Il nuovo avviso in arrivo su WhatsApp Beta

Nuovo avviso su WhatsApp Beta, qual è la novità che riguarda l’invio dei contenuti multimediali: i dettagli

WhatsApp Beta
Adobe – Bonificobancario.it

WhatsApp ha sempre l’esigenza di aggiornarsi il più possibile. Parliamo dell’app di messaggistica istantanea più diffusa al mondo con oltre due miliardi di utenti.

Un numero enorme di utenti. Da molti di loro arrivano gli input alle nuove funzionalità. Basti pensare cos’era WhatsApp quando si è diffuso e cosa si può fare. È ormai uno strumento indispensabile per lavorare e non solo per messaggiare con amici e parenti.

Insomma, l’azienda segue e ascolta le esigenze del vastissimo popolo del web che lo utilizzata e cerca di accontentare tutti per mantenere alto il proprio gradimento sul mercato.

WhatsApp Beta, la novità

Nelle scorse ore è stata rilasciata una nuova versione beta dedicata ai dispositivi basati sul sistema operativo mobile di Google. È la 2.23.2.2.

LEGGI ANCHE: WhatsApp, nuovo aggiornamento: non serve più Internet 

Già nei mesi passati il team di WhastApp ha dato la possibilità ad alcuni utenti beta di inoltrare contenuti multimediali, quindi immagini, video, Gif e documenti, con la relativa didascalia.

Con la suddetta versione gli sviluppatori hanno deciso di introdurre un avviso per informare gli utenti interessati della questa funzione.

Nel momento in cui viene inoltrato un contenuto, ecco comparire un avviso con didascalia.

Tale novità è dovuta al fatto che gli sviluppatori vogliono assicurarsi che gli utenti siano a conoscenza della nuova funzionalità. Non solo, ma anche del fatto che sappiano anche che è possibile rimuovere la didascalia prima di inoltrare il contenuto multimediale.

Ad oggi però non è ancora possibile sapere quando tale avviso sarà implementato nella versione stabile oltre che alla beta.

Vediamo anche come è possibile scaricare le nuove versioni dell’app. Per chi vuole provare la 2.23.2.2 di WhatsApp Beta per i dispositivi Android e farlo attraverso il Google Play Store, bisogna iscriversi al relativo canale di beta testing.

LEGGI ANCHE: Cos’è TuttoSubito, la nuova frontiera dell’e-commerce

Chi invece non fosse riuscito a iscriversi al programma beta ma vuole comunque provare in anteprima la nuova versione dell’app di messaggistica istantanea, possono sfruttare un’altra possibilità. Bisogna installare il relativo file APK, che può essere scaricato da APK Mirror.