Guadagnare vendendo vestiti che non indossi? Certo che si può, scopri come

Vuoi fare un gruzzoletto vendendo vestiti che non ti stanno più? Niente di più semplice, ti spieghiamo come fare, è facilissimo. 

Negozio di abbigliamento
Negozio di abbigliamento (foto da Pixabay)

Ogni anno la stessa storia, la moda cambia, le abitudini cambiano e la taglia va su e giù. Ci ritroviamo nuovamente alle prese con il cambio di stagione ed abbiamo davvero tante cose da sistemare, da provare, da sostituire. Magari nell’armadio hai ancora quel vestito che ti è costato una fortuna con cartellino annesso che non hai mai messo e che ti piange il cuore buttare o regalare. Non disperare, puoi venderlo o donarlo in beneficenza, le buone azioni sono sempre ricompensate a lungo termine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —>Bonus assunzione giovani, come accedere all’esonero e quali sono i requisiti

Se di darlo in beneficenza proprio non ti va, perché magari l’hai pagato un occhio della testa, buttati sull’e-commerce. Infatti grazie ad internet è possibile racimolare una piccola fortuna comodamente seduta dal divano di casa tua. Come? Te lo spieghiamo.

Crea il tuo negozio virtuale, sarà divertente e remunerativo

Modello F24
(caifas – Adobe Stock)

Per guadagnare vendendo i tuoi vestiti puoi affidarti ad app come Vinted o Wallapop (giusto per citarne qualcuna). La cosa importantissima, che ti permetterà di concludere molti affari, sono le foto. Scatta belle fotografie, metti in risalto i particolari, la marca, lo stato di conservazione delle cose. Non lesinare con le descrizioni, ricorda che stai vendendo un “tuo” prodotto ed è giusto che lo valorizzi al meglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Inflazione ai massimi storici. Perché i costi aumentano ogni giorno di più?

Crea uno stile che potrebbe andar bene anche a chi vuole acquistare i tuoi capi, magari con accessori che non indossi più, inventati stilista, potrebbe essere anche divertente. Una volta che i tuoi capi saranno online, ed avrai ben pompato i prodotti, aspetta qualche ora e vedrai i primi contatti. Da quel momento in poi inizia la tua trattativa, sii tenace, stai facendo di tutto per aumentare il tuo gruzzoletto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Mettere al mondo un figlio, investimento o atto d’amore ? La cifra che non ti aspettavi

Naturalmente se proprio non riesci nel tuo intento, non disperare e dona a chi ne ha bisogno. Non arricchirai il tuo portafogli ma il tuo cuore si.