Un consiglio finanziario al giorno. Il segreto per una vita felice

Ottobre mese dell’educazione finanziaria. Ecco 31 buone abitudini da seguire per mantenere una buona situazione economica in famiglia.

Educazione finanziaria
Educazione finanziaria (foto da Pixabay)

Gestire le finanze in casa è sempre un aspetto che suscita ansie e preoccupazioni. Ecco perché avere un buon metodo per tenerle sotto controllo aiuta ad avere una vita più rilassata e una mente più libera.

Certamente il più grande nemico delle nostre finanze è l’indebitamento. Se si riesce a gestirlo e a gestire bene ogni entrata e uscita allora si avranno ottimi risultati che porteranno a dei vantaggi. Infatti gestire le proprie finanze non significa privarsi di qualcosa ma al contrario significa sapersi porre un obiettivo per conquistare ogni mese qualcosa in più.

Un sogno, un progetto, un investimento, tutto può diventare possibile se in casa si ha ordine e chiarezza anche sulle proprie finanze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Troppi debiti? Ti suggeriamo come uscirne senza troppo stress

31 consigli finanziari

Promemoria
Promemoria (foto da Pixabay)

Ecco per voi un elenco di 31 consigli, uno per ogni giorno del mese, che vi aiuteranno a gestire meglio la vostra vita.

  1. Crea un calendario finanziario. Ad ogni spesa una data.
  2. Tieni traccia dei movimenti. Per considerare sempre tutte le entrate e le uscite fisse di ogni mese.
  3. Metti un limite. Per evitare una vita al di sopra delle proprie possibilità imposta un tetto massimo di spesa.
  4. Spendi un minuto per i soldi. Ogni giorno spendi pochi secondi a controllare il tuo andamento economico.
  5. Il 20% per i risparmi. Seguendo la regola del 50-30-20 accantona una parte delle entrate per i risparmi.
  6. Il 30% per le spese. Considera un’altra parte per le spese che già conosci.
  7. Stabilisci i tuoi obiettivi. Avere obiettivi anche finanziari ti aiuta a gestire meglio la tua vita. Scegli obiettivi fattibili.
  8. Una frase che frena. Scegli una frase come fosse un tuo mantra personale per impedirti di sgarrare in questa dieta economica.
  9. Spendi per l’esperienza. Valuta sempre cosa ha più valore e per cosa vale la pena spendere.
  10. Inizia presto. Prima inizi il tuo piano di gestione e prima avrai dei risultati.
  11. Obiettivi chiari. Per ogni tuo obiettivo informati bene per renderlo realizzabile.
  12. Più aumenti più risparmi. Se hai entrate in più pensa anche ad aumentare la percentuale dei risparmi.
  13. Gestisci le percentuali. Tutto può essere adattabile in base alle necessità.
  14. Nascondi i risparmi. Tieni i risparmi in un posto sicuro ma dove puoi anche dimenticartene così da non pensare mai di prenderli.
  15. Non toccarli. Non toccare i risparmi se non per vere emergenze.
  16. Tutto cambia. Tieniti sempre aggiornato per gli investimenti fatti, molte cose potrebbe essere necessarie rivederle.
  17. Affidati a te. Seguire regole finanziare può aiutare a non dover pesare sugli altri e a farcela solo con le proprie forze.
  18. Spendi meno di quanto guadagni. O nulla di tutto questo avrà un senso.
  19. Prestiti. Valuta se sono necessari e se pensi davvero di poterli restituire.
  20. Leggi. I libri finanziari possono nascondere spunti utili.
  21. Immagina di comprarlo due volte. Un buon metodo per capire se davvero ci si può permettere un certo acquisto. Se potessi comprarlo due volte allora rientra nelle tue possibilità, altrimenti no.
  22. Evita inganni. La televisione, le riviste, i social inducono a fare spese che spesso non sono necessarie.
  23. Prediligi i contanti. Con i contanti nel portafogli è più facile rendersi conto di quanto si spende.
  24. Il “no” che aiuta. Dire no a sé stessi o agli altri aiuta a rispettare le regole delle finanze.
  25. Consapevolezza. Bisogna sapere per cosa si paga mese dopo mese, anche se è dilazionato.
  26. Mangia a casa. Mangiare sempre fuori non fa bene né allo stomaco né al portafogli.
  27. Ama ciò che hai. Molte volte non serve acquistare niente se si apprezza quello che già si ha.
  28. Budget mensile. Potresti ritirare in contanti quel tanto che puoi spendere in un mese, e niente di più.
  29. A piccoli passi. Se hai dei debiti inizia a estinguere i più esigui e piano piano anche gli altri.
  30. Insegna. Il valore dei soldi va insegnato agli altri, come ai tuoi figli o agli anziani che a volte dimenticano.
  31. Fai il giusto. Fai quello che è giusto per te, come gli investimenti adatti al tuo stile di vita o le spese in base alle tue entrate.

VEDI ANCHE ->Pochi soldi, troppe spese. Ecco una tecnica per arrivare a fine mese e risparmiare!-La regola del 50-30-20

E non dimenticare mai che i soldi sono solo il mezzo per raggiungere la felicità. Se gestiti consapevolmente vedrai che non ci sono limiti a quello che puoi raggiungere.