L’under 30 più ricco del mondo: chi è e come ha guadagnato la sua immensa fortuna in poco tempo

L’under 30 più ricco del mondo, secondo la rivista specializzata Forbes, è Sam Bankman-Fried. Chi è quest’uomo e come è riuscito a guadagnare miliardi in età così giovane

under 30 più ricco
L’under 30 più ricco del mondo, Sam Bankman-Fried – Foto da Instagram

Il ragazzo che vedete in foto si chiama Sam Bankman-Fried ed è stato inserito dalla rivista specializzata Forbes tra le 400 persone più ricche d’America: è al 32esimo posto.

LEGGI ANCHE ->Mark Zuckerberg, avete mai visto la sua casa? La reggia di Mr. Facebook

Si trova, però primo in classifica se si considerano solo i Paperon De’ Paperoni con meno di 30 anni. Con un patrimonio di 22,5 miliardi di dollari (dato aggiornato al 19 ottobre 2021), il giovane ha guadagnato una fortuna grazie al suo ingegno e alle sue capacità. Nella storia dell’umanità, è secondo solo al CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, per essere diventato così ricco in così giovane età. Scopriamo tutto di lui: chi è, quali sono stati i suoi studi e cosa lo ha reso così facoltoso?

Sam Bankman-Fried: chi è l’under 30 più ricco del mondo

Bitcoin under 30 più ricco
Bitcoin – Foto da Pixabay

Nato il 6 Marzo 1992 a Stanford, in California (Stati Uniti), Sam Bankman-Fried è figlio di due professori di legge Stanford Law School. A guardarlo si direbbe un 29enne come molti altri. É cresciuto leggendo i libri di “Harry Potter”, grande appassionato di baseball e tifoso dei San Francisco Giants, adora i videogiochi come Starcraft e League of Legends.

Il suo interesse crescente per la scienza e la tecnologia lo ha portato a studiare al Massachusetts Institute of Technology (MIT) con l’obiettivo di diventare un giorno un docente di fisica.

Dopo la laurea, ha iniziato la sua carriera presso la Jane Street Capital, una società di trading. Deve la sua enorme fortuna alle criptovalute. “Sono entrato nel mondo delle criptovalute senza avere alcuna idea di che cosa fosse una criptovaluta”, ha dichiarato. “Mi sembrava semplicemente che ci fossero tanti buoni scambi di fare”.

Ha fondato nel 2017 l’Alameda Research, una società di trading quantitativo. Due anni fa ha convogliato parte dei profitti della sua azienda e 8 milioni di dollari raccolti da alcune piccole società per lanciare, Ftx ( co-fondata da Gary Wang), un exchange di criptovalute che permette di negoziare tutta una serie di derivati come futures, azioni tokenizzate, opzioni, ecc.

LEGGI ANCHE ->La nuova casa dei Ferragnez, un appartamento da urlo!

Ha venduto una quota a Binance, il più grande exchange di criptovalute al mondo, al prezzo di 70 milioni. Ftx è cresciuta in maniera esponenziale. Con 11,5 miliardi di dollari è il quarto in classifica tra gli exchange a livello globale (dopo la già citata Binance, Bybit e OKEx).

Sam Bankman-Fried è famoso per la sua filosofia di vita chiamata “altruismo efficace”: l’obiettivo è quello di fare più soldi possibile per poter donare tutto in beneficenza. Nessun conto in Svizzera o grosse ostentazioni di ricchezza. Nel 2020, ha donato 5 milioni di dollari per la campagna elettorale del presidente Biden e ha investito 25 milioni di dollari per una varietà di cause di grande valore umanitario.