Conti Correnti degli italiani, in crisi o in aumento?

Le famiglie italiane e i loro risparmi. Sui conti correnti dovrebbero esserci somme che garantiscono una vita dignitosa. Scopriamo se è davvero così.

Calcolo spese e risparmi
Calcolo spese e risparmi (Foto da Pixabay)

Ogni famiglia ha delle spese diverse e tipiche del suo stile di vita. La necessità di una certa entrata varia anche in base alla presenza e al numero di figli o comunque di persone a carico. Non è facile quindi stabilire una cifra media di deposito che possa andar bene per ogni famiglia italiana.

Secondo alcuni dati dell’Associazione Bancaria Italiana riferiti ad ottobre 2021 è possibile fare una stima della raccolta complessiva. Questa si riferisce ai depositi eseguiti da clienti residenti e le varie obbligazioni. Attraverso questo tipo di analisi si può cercare di capire quanto le famiglie italiane hanno risparmiato finora.

Si tratta di valori che fanno riferimento agli anni precedenti e che per avere un quadro ben chiaro della situazione si consiglia di verificare quali fattori sono stai presi in considerazione. Inoltre ricordiamo che si parla di conti bancari escludendo quindi tutti quelli di altro genere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Quanto costa avere una casa? Entrate e uscite in Italia

I dati dell’Associazione Bancaria Italiana

Andamento finanze e conto corrente
Andamento finanze e conto corrente (Foto da Pixabay)

Secondo gli ultimi dati riportati dall’ABI sembra che la dinamica della raccolta complessiva si aumentata, su base annua, del 4.9%. Anche i depositi in conti correnti e certificati di deposito sono in aumento di oltre 103 miliardi di euro. Una crescita pari al 6% rispetto all’anno precedente.

Quindi, nonostante la crisi, la mancanza di lavoro, le aziende che falliscono, si registra una crescita dei risparmi. Infatti secondo tali dati le famiglie italiane possono contare su depositi complessivi pari a 1.131 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE ->Pagamenti con bancomat: la Camera valuta multa per chi non li accetta

Pertanto, tenendo conto di questi dati e facendo dei calcoli mirati si è potuto stimare nel dettaglio la giacenza media di ogni famiglia. Infatti avvalendoci di una media stimata si può affermare che per ogni conto corrente si può parlare di una somma che oscilla intorno ai 16 mila euro di risparmi.