WhatsApp ti minaccia di morte. Il messaggio truffa che ha dell’incredibile

Un messaggio WhatsApp sta seminando il panico tra milioni di utenti. Sono tutti in pericolo di morte ma in realtà è una truffa. Vediamo di cosa si tratta.

Whatsapp Community
Whatsapp – Foto da Pixabay

Milioni di utenti sono con il fiato sospeso, il messaggio che minaccia di morte sta seminando il panico. Attenzione però, è una truffa. Nessuno vuole uccidervi.

Sembra un film dell’orrore, in realtà sono solo truffatori che vogliono raggirarvi. In queste ore sta facendo il giro del mondo un messaggio truffa che arriva direttamente su WhatsApp. Ignare persone hanno sborsato la modica cifra di 8mila dollari per potersi salvare dal loro aguzzino.

Prima che il messaggio di cattivo gusto arrivi a destinazione, i cybercriminali verificano tutti i dati sensibili delle vittime, così che da far sembrare la truffa qualcosa di assolutamente vero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> ISEE 2022, istruzioni per l’uso: come si calcola autonomamente

“Un tuo amico vuole ucciderti”, milioni di utenti nel panico

WhatsApp
(Alfredo Rivera – Pixabay)

La vicenda del messaggio di morte di WhatsApp è stata trattata anche dal tg satirico “Striscia la Notizia” su Canale 5. La truffa è stata pensata ah hoc, i cybercriminali hanno studiato la vita delle vittime ed una volta aver conosciuto il loro numero di cellulare, hanno lanciato l’allarme.

“Qualcuno che chiami tuo amico ti vuole morto con tutti i mezzi e la persona ha speso molti soldi per questo. Se veniamo a casa tua e troviamo tua moglie uccidiamo chiunque incontriamo. Non pensare di chiamare la polizia. Vuoi vivere o morire? 8mila dollari è tutto ciò che dovrai spendere” , questo è il famoso messaggio che si legge sulla messaggistica più famosa al mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Se hai meno di 35 anni puoi avere un prestito agevolato. Scopri come

Se si prova a chiamare il killer cade la linea, però il malfattore da disposizioni tramite messaggi su WhatsApp. Ovviamente non pagate nessuno, piuttosto andate dalla polizia o dai carabinieri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Rare monete da 1 euro, valori alle stelle: potete comprarvi un’auto…

Sporgete regolare denuncia ed affidatevi alla giustizia. Per quanto la vicenda sia di cattivo gusto, ricordate che si tratta di una truffa a vostro discapito.