Come scoprire il menu segreto di Whatsapp, basta un solo tap

La dritta giusta su come scoprire il menu segreto di Whatsapp, che apre nuove e più veloci possibilità di utilizzare la celebre app. In questo modo tutto quanto diventerà assai più snello e rapido, e per attivare il tutto è sufficiente appena qualche secondo.

La schermata di ingresso di Whatsapp
La schermata di ingresso di Whatsapp (Pixabay)

Come scoprire il menu segreto di Whatsapp. Si tratta di un sotterfugio molto facile da mettere in pratica e che serve per facilitare la vita di noi fruitori di quella che è l’applicazione di scambio di messaggi in tempo reale più diffusa al mondo.

Conoscere certe scorciatoie torna molto utile per velocizzare proprio questo processo che ci porta a mandare e ricevere messaggi di testo, messaggi vocali, foto e video con i contatti presenti nella nostra rubrica. Vediamo quindi come scoprire il menu segreto di Whatsapp.

Tra l’altro per fare questo non sono richiesti l’installazione di applicazioni di terze parti, che magari possono anche compromettere la sicurezza e la stabilità del nostro smartphone. Oppure altri tortuosi procedimenti come a volte potrebbe rendersi necessario.

Come scoprire il menu segreto di Whatsapp, fai così

L'icona di Whatsapp
L’icona di Whatsapp (Pixabay)

Sul come scoprire il menu segreto di Whatsapp basta semplicemente sbloccare il nostro smartphone, qualora ci sia una schermata di blocco. E poi raggiungere l’icona del nostro Whatsapp e tenere premuto il dito sopra per un secondo o poco più.

Subito dopo si aprirà un piccolo menu contestuale che ci mostrerà i nostri tre contatti più frequenti e recenti, e poi il comando per attivare la fotocamera interna di Whatsapp. Questo avviene per la versione Android, mentre per quella iOS sarà presente il tasto per avviare il lettore qr ed altre voci per portare a compimento diverse opzioni.

Questa cosa potenzialmente ci può permettere di aprire Whatsapp paradossalmente anche senza sbloccare il telefono, nel caso in cui avessimo abilitata l’opzione per tenere l’icona della applicazione presente sulla schermata iniziale del nostro dispositivo.

Naturalmente a quel punto ci sarà bisogno di una forma di sicurezza da superare tramite l’inserimento della giusta combinazione da inserire allo scopo di potere usare l’applicazione. Intanto sempre di recente Meta ha annunciato Whatsapp Community, che espande in maniera sconfinata la fruizione delle chat di gruppo in app.