Gioco d’azzardo, perché lo Stato non lo condanna del tutto

Quella del gioco d’azzardo è una piaga annosa che coinvolge fin troppe persone. Per quale motivo non sparisce del tutto e cosa fare.

Slot machines messe in fila al casino
Slot machines messe in fila al casino (Pixabay)

Gioco d’azzardo, Si sa che i maggiori pericoli arrivano dal non sapere controllare i propri impulsi in relazione a slot machine, videopoker, macchinette mangiasoldi di vario tipo e quanto di peggio ci possa essere.

Una volta bar ed esercenti vari ospitavano i cabinati di videogiochi. Decisamente un passatempo più divertente e sano rispetto ai tempi odierni, in cui lo Stato condanna il gioco d’azzardo ma a volte dando la sensazione di non farlo più di tanto.

Perché il gioco d’azzardo stesso rappresenta un campo dal quale potere coltivare e ricavare ingentissime risorse economiche. Occorre che gli individui, specialmente quelli che mostrano i segni più evidenti di debolezza, vengano istruiti all’approccio al gioco d’azzardo, per evitare di diventarne assolutamente dipendenti ed assuefatti.

Gioco d’azzardo, una delle peggiori malattie che ci siano

Ci sono situazioni per le quali c’è chi si è giocato la casa, persino la moglie, finendo con il perdere tutto quello che aveva. Amici e famiglia compresi. Questi sono i casi nei quali bisogna intervenire, magari con una presa di coscienza, per ricominciare una risalita.

Bisogna rendersi conto che vincere è un evento molto più vicino alla improbabilità che alla realtà dei fatti. E che anche l’avere piazzato qualche vincita non deve illuderci. Invece molte volte avviene proprio l’esatto contrario.

Ciò che è peggio è che il gioco incontrollato può ricordare anche le lotterie a premi e le scommesse. Ormai si può scommettere su qualunque cosa ed in qualsiasi luogo, sia in punti preposti che stando a casa, tramite web.

Quali sono le conseguenze nei casi peggiori

E perdere il senso della misura è molto facile. Le conseguenze dello giocare senza controllo sono tante. Dal punto di vista caratteriale e d’umore si può arrivare facilmente alla depressione, con tutte le conseguenze del caso.

Ed anche il senso di solitudine, un persistente pessimismo, nervosismo ed una sensazione di inadeguatezza, con anche il disamoramento alla vita, possono facilmente sorgere nelle situazioni più compromesse.

Per cercare di dare aiuto a chi ne ha bisogno ci sono i Servizi per le Dipendenze Patologiche. Che fanno capo direttamente al Sistema Sanitario Nazionale. Ma anche il proprio medico di base potrà fare inizialmente da supporto psicologico. E queste forme di ausilio sono del tutto gratuite.

Potrebbe interessarti anche: Gioco d’azzardo, quali sono i paesi che scommettono di più

Esiste anche un numero verde da contattare telefonicamente in caso di emergenza. Si tratta dello 800 55 88 22. Ma non bisogna dimenticare che esistono anche diverse onlus e realtà locali che hanno come scopo senza lucro proprio quello di aiutare chi è caduto in disgrazia per colpa della propensione incontrollata al gioco.