Come risparmiare soldi in casa, i trucchi per racimolare centinaia di euro

È facile imparare le tattiche su come risparmiare soldi in casa. Bastano un pò di attenzione e cominciare in maniera seria in questo modo.

Un borsellino pieno di spiccioli
Un borsellino pieno di spiccioli (Pixabay)

Come risparmiare soldi in casa, ci sono diversi consigli che possiamo mettere in pratica in tal senso. E di questa cosa ci ringrazierà il nostro portafogli, dal momento che riusciremo a mettere da parte una gran nella sommetta.

Si può racimolare del denaro utile sotto ogni aspetto. Con la spesa, con i consumi domestici e con tanto altro. Il tutto cambiando semplicemente delle abitudini per adottarne altre. Riguardo alla spesa, andiamo al supermercato solo a stomaco pieno ed attenendoci ad una precisa lista.

Tiriamo dritto senza acquistare roba che non ci serve. Questo ci farà ridurre gli sprechi. Quante volte succede infatti di ritrovarci con del cibo che avanza? Muniamoci anche di una tessera fedeltà, perché questo consente di usufruire di offerte e di sconti speciali. Questo è un ottimo metodo su come risparmiare in casa.

Come risparmiare soldi in casa, occhio a questi elettrodomestici

Attenendoci poi strettamente all’ambito domestico, limitiamo i consumi dei nostri elettrodomestici staccando sempre la spina quando non li utilizziamo. Anche da spenti, se collegati alla corrente, diversi dispositivi erogano comunque un consumo di corrente.

Ed è questo il caso di televisori, monitor, impianti stereo, console di gioco, computer, caricabatterie non collegati al telefonino od al tablet, ecc…

Poi limitiamo l’uso di elettrodomestici problematici come l’asciugatrice e la lavastoviglie solamente quando raggiungono il pieno carico. Stessa cosa anche per la lavatrice. Ricordiamo anche di andarci piano con l’asciugacapelli, che pure non scherza in quanto a consumi.

E con riscaldamenti, condizionatori e climatizzatori fai così

Ci permetterà di risparmiare soldi in casa, tutto questo, così come l’applicazione di lampadine led.

Inoltre spegniamo le luci nelle stanze dove non c’è nessuno. E poi, meglio una doccia di un bagno. In inverno controlliamo che non ci siano spifferi e teniamo la temperatura interna sui 18-19°.

In estate invece restiamo sui 28°. Abbassare condizionatore o climatizzatore a 18° è inutile, oltre a fare male alla salute. Se fuori di gradi ce ne saranno 35 o 40, restare sui ventotto creerà le condizioni climatiche ideali.

Trucchi per risparmiare, basta riflettere e le spese inutili si toglieranno da sole

Ma sapete qual è un altro modo per risparmiare in casa? Fare attenzione alle tante forme di abbonamento che abbiamo, tra Netflix, Disney Plus, Amazon Prime, X-Box Gamepass, PSN, Nintendo Switch Online…c’è troppa roba. Che fare quindi? Semplice: non rinnoviamo quelli che utilizziamo di meno e che alla fine andremo a pagare senza praticamente utilizzarli mai.

Ma i risparmi possono arrivare anche dal limitare l’uso di auto e moto per procedere a piedi, magari, o per dividere con amici e parenti l’uso di un veicolo. Senza considerare che possiamo propendere per l’impiego di bici o monopattini elettrici o per l’uso di mezzi pubblici. Oppure per le nostre gambe. Ovviamente sempre se la situazione lo permette.

Ed in quanto alla assicurazione del nostro veicolo, una ricerca online oculata ci consentirà di trovare delle offerte convenienti spesse volte anche due o tre volte inferiori rispetto a quando ci riferiamo ad un agente assicurativo in carne ed ossa. Serve cautela, ma le opportunità ci sono eccome, e saremo tutelati.