Whatsapp, al via agli aggiornamenti: cosa bisogna aspettarci

Whatsapp continua ad aggiornarsi e sono tante le novità che gli utenti potranno ritrovarsi sullo smartphone

Novità WhatsApp
Stato WhatsApp (Pixabay)

Whatsapp continua a mandare segnali agli utenti e presto potrebbero arrivare nuovi aggiornamenti da parte del big di messagistica.

Sono più di dieci anni che l’applicazione è parte integrante delle nostre vite, tutti condividono attraverso di essa foto, messaggi, audio e video. Ancora oggi il big di messagistica continua ad aggiornarsi e chiedere di seguire nuove regole soprattutto per quanto riguarda la privacy. Ecco cosa potrebbe cambiare da un momento all’altro.

Whatsapp, novità in arrivo dal big di messagistica

WABetaInfo torna ad aggiornare gli utenti che tra poco potrebbero venire a contatto con altre novità riguardanti Whatsapp.

Si parla di una nuova opzione che presente in fondo alla lista dei partecipanti ad un gruppo, che darà la possibilità di accedere all’elenco di coloro che in precedenza hanno partecipato alla conversazione. Così, per le persone sarà più facile continuare ad avere informazioni su chi ha lasciato il gruppo, ma allo stesso modo l’uscita dai gruppi di Whatsapp avverrà in modo silenzioso e nel rispetto della privacy.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Libretti postali dormienti, cosa si rischia e come ottenere il rimborso

WaBetaInfo spiega, però, che si tratta di un approfondimento ancora in fase di sviluppo, e sono ancora tanti i dettagli da chiarire e che potrebbero cambiare prima del lancio.

Intanto, ieri, sono uscite nuove informazioni sulle novità che Whatsapp Premium ha per le aziende: l’obiettivo è semplificare i contatti con i clienti affinché venga facilitata l’assistenza ed il customer care.

Inoltre, qualche giorno fa è parlato di novità relative allo stato e alla condivisione di link. Gli esperti hanno spiegato che potrebbe arrivare anche l’anteprima della pagine inerente al collegamento dei link.

WABetaInfo come esempio fa vedere le differenze tra l’attuale sistema, in cui quando un utente condivide un link nello Stato mostra solo la prima parte dell’indirizzo, e quello nuovo che è collegato da un’anteprima ed i metadati, nome del sito, descrizione, link, immagine.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Weekend tranquillo per alcuni segni e difficile per altri. Tu quale sei?

Anche questa funzione non è ancora attiva. Bisognerà attendere aggiornamenti definitivi da parte del big della messagistica.