Risparmio in bolletta: 240 euro con un semplice trucco

Rispamio in bolletta: basta seguire alcuni piccoli consigli e spendere meno in un periodo economicamente così difficile

AnsaFoto

Il gas è un grosso problema per gli italiani soprattutto pensando all’autunno quando con il calo delle temperature saremo costretti a ricorrere a bombole o termosifoni per riscaldarci. I prezzi, proprio nei mesi dopo l’estate, potrebbero salire ancora di più.

Il governo Draghi è ormai prossimo alle dimissioni ma la settimana scorsa il capo del governo si è recato in Algeria per siglare un accordo. Arriveranno 4 miliardi di metri cubi di gas con il paese africano che diventerà primo fornitore per l’Italia mentre la Russia – dalla quale bisogna affrancarsi – sarà quinto.

L’Enea, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, ha reso noto i risultati di uno studio che ha l’obiettivo di capire come risparmiare 2,7 miliardi di metri cubi di gas equivalenti a circa circa 180 euro in bolletta.

L’Agenzia ha sottolineato che bastano seguire alcuni consigli, mettere in atto ogni giorno piccole accortezze che riducono in consumi (e dunque c’è meno inquinamento) e alleggeriscono la bolletta per tutti fino a 240 euo all’anno.

Risparmio in bolletta: cosa fare

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

A causa dei cambiamenti climatici stiamo vivendo un’estate infuocata. Sono anni infatti che gli esperti avverto che avremo estate sempre più calda ed inverni con temperature rigide. Ma per quando verrà il freddo basterà abbassamento di 1° centigrado la temperatura interna massima permessa, dunque non più 20° ma 19°. Una differenza che da poco che non influsce sul riscaldamento della casa ma nel corso dei mesi autunnali e invernali si fa risparmiare un bel po’. Un solo grado può tagliare i consumi a livello nazionale del 10,7%. Il secondo escamotoge richiede l’accensione dei riscaldamenti un’ora al giorno in meno. I consumi si ridurrebbero del 3,6%.

Secondo l’Enea se tutti i contribuenti seguissero i consigli con questi trucchi i consumi si ridurrebbero di 2,7 miliardi di metri cubi di gas. Un risparmio economico niente male vista l’inflazione e che sono a rischio anche i provvedimenti di aiuti del governo che sembra destinato a chiudere anticipatamente la propria funzione.