Assegno unico: un modo molto semplice per fare domanda

Come richiedere l’assegno unico in pochi secondi: c’è un modo davvero molto semplice e immediato di fare domanda, qual è.

ASSEGNO UNICO
(foto Canva)

Introdotto a gennaio di quest’anno, è stato sicuramente l’argomento di discussione di questi mesi per quanto riguarda il tema del risparmio e dei diritti delle famiglie italiane. Stiamo parlando ovviamente dell’assegno unico e universale per i figli, che ha finalmente messo ordine nella piccola giungla di contributi e detrazioni per le famiglie, fornendo uno strumento univoco e ben collaudato. Basato sull’ISEE, fornisce un incentivo alle famiglie variabile tra i 50 e i 175 euro: un piccolo ma efficace aiuto di questi tempi.

Il nuovo modo per fare domanda e richiedere l’assegno unico

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Sono inoltre previste in base al D.L. n.73/22 delle maggiorazioni, che possono essere percepite in caso di disabilità del figlio: si tratta insomma di una misura variabile, ma che sta appunto dando un certo sostegno alle famiglie. L’assegno unico e universale può poi essere richiesto in vari modi: si può ricorrere a un patronato, ma ci sono delle semplici soluzioni fai da te. Una di queste prevede l’ingresso nel portale dell’INPS con le proprie credenziali e il proprio SPID.

Si può inoltre chiamare da rete fissa il numero verde 803.164 o da mobile il numero 06.164 164, seguendo passo per passo tutte le istruzioni che ci verranno date per giungere al nostro traguardo, ovvero l’inoltro della richiesta di domanda. Nei giorni scorsi, infine, l’INPS in un messaggio ha comunicato una novità importantissima che rende ancora più veloce e veloce ogni operazione. Basta infatti un’app per inoltrare domanda in maniera rapidissima.

Stiamo parlando della nuova App INPS Mobile, che prevede l’inserimento di diversi e comodi servizi per ottenere il risultato appunto di inoltrare la propria domanda. Tra questi servizi disponibili via app c’è anche appunto la richiesta per l’assegno unico e universale, la cui domanda deve essere inoltrata come noto ogni anno. La misura è prevista fino al compimento del 21esimo anno da parte del figlio. Per fare domanda via app, bisogna cercare la voce “Assegno unico e universale per i figli a carico”.