Dopo il JovaBeachParty, a far discutere è il patrimonio di Jovanotti

Con il JovaBeachParty l’artista toscana sta incassando cifre astronomiche. Da anni fa il pieno al concerti: quanto guadagna

Jovanotti (foto Facebook)

Oltre trent’anni di carriera non sono pochi ma davanti a sé ha ancora tanto considerando che illustri artisti prima di lui hanno calcato i palchi per ancora più tempo.

14 album in studio, 6 dal vivo, 5 raccolte e 4 EP, ai quali vanno aggiunte le colonne sonore, la pubblicazione di libri e le collaborazioni. Insomma, Jovanotti da anni riesce a entrare nel cuore di italiani di diverse generazioni. Chi non ha mai canticchiato o non conosce almeno una canzone dell’eterno Ragazzo fortunato?

Cantò così nel 1992 e la fortuna l’ha accompagnato sempre, riuscendo a far apprezzare da diverse generazioni di italiani. Quest’anno ecco la seconda edizione del Jova Beach Party, una serie di concerti sulle spiagge della penisola, dopo due anni di stop causa pandemia.

JovaBeachParty ripresa post-Covid

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Il covid, come per tutti gli artisti, ha creato danni economici non indifferenti e ora anche per Jovanotti è il momento di rimettere le cose in sesto.

Dal 1991 a oggi sono 18 i tour organizzati ma senza ombra di dubbio si può dire che l’idea dei concerti sulle spiagge è forse la più vincente. Ha attirato una folla innumerevole di persone, fan in ogni dove. Proprio questa estate, forse davvero la prima (tardivamente) dove veramente tutti si sono accordi dei cambiamenti climatici, non sono mancate la polemiche proprio per l’inquinamento causato dai concerti sulle spiagge. Jovanotti ha avuto delle critiche da parte di Mario Tozzi, noto geologo e volto televisivo.

Incassi da milioni di euro

Come molti musicisti Jovanotti nel corso degli anni ha aperto due diverse società, di cui detiene la maggioranza delle azioni e della proprietà, che si occupano di discografia e di spettacoli. Una si chiama Soleluna Srl e un’altra Yo Company Srl. Secondo un articolo di Money, la prima dal 1994 ha incassato 32,2 milioni di euro e la seconda, dal 1995 23 milioni di euro.

Ma quanto ha incassato in tutti questi anni di carriera? Sempre secondo quell’articolo, ha raggiunto la cifra di 56 milioni di euro, ironia della sorte ora che a settembre compirà 56 anni.

Oltre alle vendite di album e concerti c’è anche l’immagine con i vari nomi registrati con circa 100 marchi,  da Jovanotti a Jova, da Soleluna a Jova Beach Party a Sbam! Sono registrazioni che riguardano merchandising, strumenti musicali e parchi divertimento, attività sportive e addirittura del miele.