“Sono Francesco Gabbani, dammi 100 euro”, la fan cade nella trappola

Un messaggio sui social: “Sono Francesco Gabbani, dammi 100 euro”, la fan cade nella trappola prima del concerto.

francesco gabbani
Instagram

Voleva conoscere il suo artista preferito, Francesco Gabbani, in vista del concerto che il cantante avrebbe dovuto tenere allo Sferisterio di Macerata. Una giovane donna era disposta a tutto e si era anche iscritta a diverse pagine fan, pur di raggiungere il suo obiettivo. Quello che è accaduto alla donna è stato denunciato da un portale locale, PicchioNews, a poche ore dal concerto che l’artista ha effettivamente tenuto nella suggestiva cornice dell’arena all’aperto che circonda il centro storico di Macerata.

Crede di parlare con Francesco Gabbani: che disavventura per questa fan!

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Dopo essersi resa attiva su alcune pagine fan su Facebook, con l’obiettivo di incontrare il suo beniamino nel dietro le quinte dello spettacolo, la donna è stata contattata su Telegram in privato. Chi le ha scritto ha sostenuto di essere Francesco Gabbani e la parte recitata dall’account – poi rivelatosi ovviamente un fake – sarà stata ritenuta verosimile dalla donna, che si è sbilanciata e ha chiesto cosa avrebbe potuto fare per avere accesso al retropalco e appunto conoscerlo di persona.

Dall’altra parte, dopo una serie di scambi di battute, arriva la richiesta che ha dell’inverosimile. Il profilo del finto Gabbani richiede infatti una ricarica tramite gift card, in modo da poter effettuare acquisti sulla piattaforma digitale Steam, che è notoriamente legata al mondo dei videogiochi. Nello specifico, vengono richiesti due pagamenti da 50 euro ognuno. Chi ha ricevuto quella somma di denaro, vista l’assurdità della richiesta, deve essere rimasto incredulo per qualche istante prima di rilanciare.

Infatti, ha inviato alla fan di Gabbani un contatto anche esso fittizio del management dell’artista, a cui questa avrebbe dovuto mandare ulteriori dati sensibili, stavolta per acquisire una sedicente tessera vip. Il truffatore, insomma, avrebbe tentato di raddoppiare quantomeno la posta e solo a quel punto la donna si è sentita ingannata. Ha denunciato l’accaduto e inviato anche una segnalazione direttamente al sito ufficiale dell’artista. Il quale ovviamente è ignaro di tutto. Non è del resto la prima volta che per compiere una truffa vengono usati personaggi famosi, per conoscere i quali i loro fan sono disposti a tutto.