Cosa rischi se sposi una persona con i debiti

Cosa rischi se sposi una persona con i debiti: cosa prevede la legge nel caso in cui qualcuno avanzi crediti verso il coniuge

sposare persona con debiti
foto Pexels

Quel “sì” può costare molto. Infatti quando si fa riferimento al matrimonio lo si definisce “fatidico”. Significa ufficialmente stare accanto a una persona per tutta la vita. Dare e ricevere appoggio morale. Ma oltre al sentimento c’è anche l’aspetto materiale da considerare.

Non si tratta solo di una promessa  – davanti a Dio nel caso di matrimonio con rito religioso – di restare sempre insieme, ma si è coppia anche per lo Stato. Si promette di condividere gioie e dolori, il bene e il male. E se quello stesso Stato, o terzi, chiede a una delle due parti di saldare dei debiti, anche in questo caso bisogna stare insieme?

La risposta è sì ma bisogna vedere la legge. Se il marito o la moglie hanno dei debiti, nulla vieta all’altra parte di aiutare il coniuge a saldare quando dovuto e risolvere il problema, anzi; fa parte della promessa di matrimonio darsi assistenza reciproca. Ma il Fisco può rifarsi sull’altra parte per prendere quanto dovuto?

Rischi se sposi una persona con i debiti: dipende dal regime

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Dipende qual è la formula scelta per il matrimonio. Se quelle famose firme sul registro (che poi di fatto sanciscono il matrimonio) sono state apportate in regime di comunione dei beni, ciò che è dello sposo diventa della sposa e viceversa. Se, per esempio, si arriva a pignorare la casa, ciò avverrà sull’intero immobile anche se metà è dell’altro coniuge.

Anche se l’altro coniuge è in regola con il Fisco, ciò allo Stato non importa. Siccome in comunione dei beni, quelli che appartengono ad uno lo sono anche dell’altro, stessa cosa succede con i debiti.

Discorso diverso se il matrimonio è avvenuto in regime di separazione dei beni. In questo caso non si rischia nulla. I beni acquistati dopo il matrimonio restano di proprietà del coniuge che li ha comprati. Dunque, in sintesi, chi si sposa con una persona che ha dei debiti, fa bene a farlo in regime di separazione dei beni in modo da evitare futuri problemi.