PostePay Evolution: come si ottiene il Cashback

PostePay Evolution, è possibile attivare il Cashback e riottenere una piccola cifra sulla spesa effettuata

Adobe

Postepay Evolution è una carta scelta da molti clienti delle Poste e ha più funzioni rispetto alla “semplice” Postepay.
Stiamo parlando di una prepagata con Iban e consente di effettuare pagamenti online e offline in base alla disponibilità di denaro disponibile sulla carta. Consente anche l’accredito dello stipendio, la ricezione o l’emissione di bonifici. Insomma, è come avere la carta della banca.

Ovviamente è possibile effettuare pagamenti per acquisti in negozi fisici e online anche in modalità contactless, pagare tramite Google Pay e Apple Pay, pagare i parcheggi sulle strisce blu e i biglietti della metropolitana ma anche il rifornimento. Insomma, le più comuni azioni dei consumatori.

Per attivare PostePay Evolution basta recarsi in ufficio postale con documento di identità e codice fiscale. Sono necessari 5 euro di attivazione e un importo minimo di 15 euro di ricarica. La carta viene consegnata subito, pronta all’uso.

Inoltre scaricando l’app di PostePay è possibile gestire le diverse funzionalità. La ricarica la si può effettuare in diversi modi, presso l’ufficio postale o tramite un’altra Postepay Evolution, da ATM Postamat o online accedendo all’area personale dei siti poste.it oppure postepay.it.

PostePay Evolution: acquisti e riprendi parte dei soldi

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Diversi sono le offerte per i clienti. Aderendo al programma ScontiPoste, è anche possibile usufruire del cashback del 20% sugli acquisti effettuati con Postepay Evolution.

Considerando che il Cashback di Stato è stato abolito e che probabilmente con il nuovo esecutivo non sarà riattivato, fare acquisti e ricevere anche solo pochi euro in cambio non è male, soprattutto in un periodo economico come quello attuale, caratterizzato da una fortissima inflazione.

Sul sito delle Poste c’è l’elenco degli esercenti presso i quali, effettuando acquisti, man mano si possono accumulare sempre più soldi. Un piccolo ritorno economico che può essere usato come salvadanaio e magari da investire proprio in uno dei tanti programmi di deposito offerti da Poste.