La nuova doccia Ikea, così risparmi davvero

Si tratta di un progetto innovativo che capita sicuramente a fagiolo in un contesto complicato come quello che stiamo vivendo.

doccia ikea
Doccia (Pexels)

Naturalmente, è cosa arcinota che, in questo periodo, numerose famiglie italiane stiano facendo particolarmente fatica a sbarcare il lunario.

In particolare, perché, in effetti, si sono registrati degli innalzamenti di prezzi che costringono a cercare, in tutti i modi, di tagliare le spese superflue e di riuscire a vivere decentemente con un potere d’acquisto sempre più basso.

Lo vediamo, infatti, quotidianamente, per esempio, nei negozi di alimentari dove il costo di svariati prodotti è aumentato anche a causa del conflitto bellico tra Russia e Ucraina.

Così, ciò che preoccupa davvero tanto i cittadini è anche l’antipatico caro-bollette che si prospetta che farà soffrire ulteriormente il nostro conto in banca. Insomma, il consumo delle utenze è diventato, in breve, uno spauracchio temibile.

A questo punto, quindi, per difendersi e diminuire il più possibile i consumi, è il caso di usare con avvedutezza anche gli elettrodomestici che si hanno in casa, soprattutto quelli che in genere ci fanno spendere maggiormente.

Tuttavia, come da titolo, stavolta vorremmo soffermarci su di un’apparecchiatura speciale che vi sarà amica in tal senso.

Così, anche all’insegna della sostenibilità, Ikea, la nota azienda multinazionale svedese, sta progettando un dispositivo che verrà inserito nelle nuove docce, rendendole, così, diverse dalle altre.

La doccia circolare di Ikea

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Il progetto in questione, effettuato in collaborazione con l’impresa Flow loop, parla di una doccia circolare che ricicla l’acqua, garantendo un risparmio delle risorse idriche.

Al momento, però, sono disponibili soltanto alcune informazioni riguardo a questa novità che peraltro capita a fagiolo in un contesto difficile come quello che stiamo vivendo.

Cerchiamo, dunque, di dare almeno una veloce spiegazione delle caratteristiche del marchingegno in questione. Nella fattispecie, stando a fonti credibili, l’acqua potrà essere purificata attraverso l’azione di raggi UV.

Proprio grazie a questo sistema, perciò, si potranno eliminare quasi al 100 per cento i microorganismi che possono esserci nel liquido che si è usato in precedenza.

In secondo luogo, ma non meno importante, entrerà in funzione anche un dispositivo di filtraggio che ci darà la sicurezza di stare utilizzando dell’acqua non contaminata.

Da non sottovalutare, però, nemmeno la parte economica della faccenda. Sì, perché, stando ai più informati, la doccia circolare potrebbe far risparmiare addirittura l’80 per cento di acqua.