Sorpresa sulla pensione di dicembre: non solo tredicesima

Dicembre è il mese della tredicesima anche per i pensionati, che hanno beneficiato di alcuni aumenti sulla loro entrata mensile.

Pensioni dicembre accredito tredicesima aumenti bonus 150 euro
(Adobe)

A dicembre arriva la tredicesima per (quasi) tutti, compresi i pensionati. Questi ultimi stanno infatti vivendo un trimestre d’oro per quanto riguarda le proprie entrate mensili, iniziato a ottobre e che si concluderà a dicembre. Nonostante la crisi economica, infatti, o forse proprio a causa di quest’ultima, i pensionati stanno ricevendo bonus statali e aumenti di pensione conseguenti agli sgravi fiscali decisi per contrastare l’attuale inflazione.

A novembre, ad esempio, è previsto l’accredito del bonus da 150 euro per tutti coloro che hanno un reddito inferiore ai 20mila euro annui. Mentre a dicembre, assieme all’assegno pensionistico classico, arriveranno anche la tredicesima e una piccola sorpresa. Di che si tratta? Lo illustriamo qui di seguito.

Aumenti di pensione e bonus in arrivo a dicembre 2022

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Dopo un iniziale aumento di pensione del 2%, i soldi versati ai pensionati ogni mese dall’INPS hanno subito un ulteriore aumento dello 0,2%. Si tratta dell’anticipazione del conguaglio dell’inflazione che il Decreto aiuti bis ha voluto per tutte le pensioni. Quest’ultimo, previsto inizialmente a partire da gennaio 2023, è stato invece anticipato a novembre 2022 e sarà effettivo anche per la pensione e per la tredicesima il cui accredito è previsto a dicembre.

Ma non finisce qui: tutti i pensionati che non superano il trattamento minimo annuale di 6.824,07 euro riceveranno ulteriori 154,94 euro insieme alla tredicesima. Questo bonus, in particolare, non costituirà reddito e non potrà dunque essere tassato.

L’accredito della pensione può avvenire sia su conto corrente che con prelievo in contanti presso un ufficio postale. Mentre nel primo caso è l’INPS ad accreditare sui conti dei pensionati la pensione il primo giorno di ogni mese, nel secondo esistono degli scaglioni da rispettare. In base all’iniziale del proprio cognome, dunque, i pensionati potranno andare a ritirare il proprio assegno pensionistico compreso di tredicesima e bonus dal primo al 7 dicembre 2022.