Anticipazioni Report 19 dicembre: la guerra dei gas

Anticipazioni Report 19 dicembre, quali sono i temi trattati nella puntata di stasera: c’è una pandemia più silenziosa

Adobe – Bonificobancario.it

La pandemia silenziosa è il titolo dell’inchiesta di apertura di Report per la puntata di lunedì 19 dicembre, in onda su RaiTre alle ore 21.15. Di Giulio Valesini e Cataldo Ciccolella in collaborazione con Norma Ferrara, si puntano i riflettori sulla nostra salute e sul quello che sarebbe un’eccessiva prescrizione degli antibiotici ma anche le cattive condizioni igieniche dei nosocomi.

Con il Covid abbiamo sentito parlato tutti di infezioni e del modo di evitarle ma con i nostri comportamenti abbiamo fatto esattamente il contrario.

Nel 2020, l’anno del Covid (anche se i primi casi in Cina sono stati accertati nel 2019, in tutto il mondo sono morte oltre 1,3 milioni di persone per infezioni batteriche che hanno mostrato una grande resistenza agli antibiotici.

Le stime sono tutt’altro che confortanti. Si calcola che le vittime potrebbero essere 10 milioni di persone attorno al 2050.

L’inchiesta di Report indaga sui medici e le case farmaceutiche. Attenzioni sono rivolte anche al piano nazionale contro i superbatteri che per molti anni non ha avuto finanziamenti.

Quando il Ministero della Salute era retto da Roberto Speranza, sono arrivati 40 milioni di euro ma il dicastero non ha saputo spenderli, si legge nelle anticipazioni del programma.

Anticipazioni Report, auto autonome e gas: gli altri temi

Auto che si guidano da sole è invece il sevizio firmato da Michele Buono in collaborazione con Edoardo Garibaldi. Auto a guida autonoma che necessità di un’app.

LEGGI ANCHE: VisLab, auto a guida autonoma: di cosa si tratta

Report va a Parma dove le giovani menti di Vislab, uno spin off dell’Università, un sistema di guida del genere l’ha creato vent’anni fa. L’Americana Ambarella ha comprato tutto ed è una delle più importanti aziende del settore a livello mondiale.

LEGGI ANCHE: La tua vecchia tv si spegne dal 21 dicembre: ecco cosa fare

Andrà poi in onda il servizio La guerra del gas di Edoardo Garibaldi e Walter Molino in collaborazione con Goffredo De Pascale. Da quando a febbraio scorso la Russia ha attaccato l’Ucraina il tema è sempre attuale e il costo del prezioso materiale arriva a 350 euro a megawattora con le bollette di famiglie e imprese che stano raggiungendo cifre mai viste prima. Ed è ovvio che qualcuno ci guadagna tanto.