VisLab, auto a guida autonoma: di cosa si tratta

VisLab, guida autonoma: l’azienda sta facendo passi da gigante per quello che sarà il futuro sognato. Quali sono le novità

Adobe – Bonificobancario.it

Da anni sentiamo sempre più parlare della guida autonoma delle auto, un ulteriore passo in avanti della tecnologia, realizzata per l’uomo a suo favore.

VisLab è un gruppo di ricerca e centro di eccellenza per la progettazione e realizzazione di sistemi di guida autonoma in seno all’Università di Parma. Il centro è in crescita dopo l’acquisizione da parte di Ambarella nel 2015 e ora lo spazio a disposizione del Campus Scienze e Tecnologie sarà raddoppiato.

VisLab, auto a guida autonoma: pronto un nuovo spazio

È infatti previsto un progetto progetto esecutivo con ulteriori 1000mq di superficie che sono disposti su tre livelli: uffici, laboratori e una zona per i garage.

LEGGI ANCHE: Il tuo vecchio smartphone? Te lo valuta Vodafone, bonifico in arrivo

Cresce anche il numero dei ricercatori e anche quello dei mezzi a disposizione, spiega Alberto Broggi, General Manager di VisLab. Le nuove opportunità che si creeranno in tradurranno in occasioni di lavoro “in stretta sinergia con l’Università stessa, che più di 10 anni fa diede origine allo spin-off VisLab”

VisLab è un caso di successo davvero da manuale: una realtà che nasce in contesto universitario e poi spicca il volo in autonomia”, dice invece Paolo Andrei, il Rettore, il quale anche lui sottolinea le ricadute occupazionali ma anche formative. L’azienda ha mantenuto i legami con l’istituzione universitaria e in rapporti sono sempre più stretti con benefici reciproci.

Il nuovo edificio e l’attuale sede saranno collegate per dare ospitalità a oltre 70 ricercatori VisLab e ospiti internazionali Ambarella. Studenti e ricercatori tutti insieme possono approfondire gli studi sull’intelligenza artificiale, la Computer Vision e il Deep Learning.

Il secondo padiglione del Polo dell’Innovazione sarà realizzato in legno, rispettando i criteri architettonici e la sostenibilità ambientale.

LEGGI ANCHE: Quanto ha guadagnato l’Argentina con la Coppa del Mondo

La sede VisLab è stata inaugurata nel febbraio 2018 con 40 dipendenti. Oggi con questi progetti significa non solo che quello iniziale ha raccolto il frutti sperati ma che non mancheranno altre prospettive di crescita.