Non date retta al Bonus Amazon da 200 Euro: rischiate il conto

Si tratta di un’ennesima truffa con la quale gli hacker stanno usando indebitamente il nome della più nota azienda di commercio elettronico.

bonus amazon 200 euro
Bonus (Adobe) – Bonificobancario.it

In tempi di crisi economica come quello che stiamo affrontando, in effetti, la popolazione italiana si sta trovando in forti difficoltà.

D’altra parte, l’anno nuovo non è iniziato alla grande per quanto riguarda i rincari. Come abbiamo visto, infatti, l’aumento dei pedaggi e l’abolizione del taglio delle accise sui carburanti hanno fatto storcere il naso agli automobilisti.

Ma non solo, infatti, ciò che preoccupa ancora è anche il caro bollette e gli innalzamenti di prezzi di svariati prodotti e servizi. Proprio per questa ragione, quindi, al momento, i cittadini potrebbero essere più vulnerabili e andare alla ricerca, per l’appunto, di qualche sconto e promozione appetibili.

In tale contesto, perciò, viceversa, potrebbe anche esserci qualcuno che se ne approfitta, mettendo in piedi delle truffe a cui, in potenziale, possono abboccare in tanti.

Eh sì, perché, purtroppo, al giorno d’oggi, gli hacker sono diventati sempre più esperti e riescono a inventarsi dei raggiri che, in apparenza, hanno tutte le carte in regola per essere credibili.

Ecco, perché, ancora una volta, si cerca di invitare gli utenti a fare molta attenzione a diffidare di qualche strabiliante offerta che potrebbe trarre in inganno e soprattutto costarvi molto caro.

Il tentativo di smishing

Vediamo, allora, nelle prossime righe, di capire meglio di che cosa si tratta l’ultimo tentativo di smishing che sta dilagando in questo periodo.

In particolare, stavolta, i malviventi si spacciano niente po’ po’ di meno che per Amazon, la più nota azienda di commercio elettronico a livello globale.

Nella fattispecie, molte persone pare che abbiano già ricevuto, tramite SMS, una comunicazione che promette di guadagnare fino a mille euro tramite un account Amazon, dopo, però, aver investito una somma di denaro pari a 200 euro.

Così, per procedere con questa operazione, si invita il destinatario a cliccare su un link apposito. Ma, attenzione, è proprio in questo modo che i truffatori saranno in grado di carpire i dati sensibili del malcapitato di turno.

LEGGI ANCHE –> Come difendersi dal furto dell’account di WhatsApp

LEGGI ANCHE –> Ti chiamano e ti svuotano il conto corrente: fate attenzione

Insomma, se non volete ritrovarsi, per esempio, il conto corrente svuotato, allora, cercate di non fare nulla di quanto richiesto e cancellare direttamente il messaggio fraudolento.