Crisi economica, l’incredibile ascesa delle riparazioni di bicicletta

Aumentano i numeri delle riparazioni e dei ricambi della bicicletta, ma diminuiscono, sensibilmente, quelli delle vendite. Scopriamo insieme cosa sta succedendo nel settore

Bicicletta bonificobancario.it 20230512
Riparazioni Bicicletta (Foto Twitter – bonificobancario.it)

Secondo un recente studio condotto dall’agenzia Idealo, i numeri nel settore della produzione e della compravendita di biciclette, stanno subendo un grosso cambiamento. Soprattutto nell’ultimo periodo. Che si parli di biciclette da città, da montagna, più prestanti o più leggere, per adulti o per bambini, la sostanza cambia poco. I numeri parlano chiaro.

Come già detto, Idealo ha studiato gli andamenti del mercato negli ultimi 12 mesi, traendone risultati indiscutibili. Delle persone che nello scorso anno, si sono ritrovate a fare ricerche online nel settore bike, solo l’11% è poi andata avanti con l’acquisto di un articolo nuovo.

Il 37% del restante invece ha in seguito comprato sì, ma non una bicicletta nuova, e nemmeno intera. Il 37% ha acquistato online dei ricambi. Questo spiega bene l’andamento del mercato. Perché comprare un articolo nuovo, quando si può semplicemente sostituire? Questo genere di filosofia ha fatto aumentare il mercato dei ricambi e della seconda mano, del 25%.

Bicicletta, il fenomeno dell’aumento delle riparazioni

Quello dell’acquisto di prima mano invece non sembra riuscire a rimanere al passo. Ha infatti subito una diminuzione, sempre secondo Idealo, dell’1%. Certo, va anche fatto un raffronto considerando l’andamento dell’inflazione, che ha portato i prezzi delle biciclette a salire vertiginosamente nell’ultimo biennio e determinando quindi un allontanamento dall’acquisto dell’intero corpo bici, prediligendo invece la riparazione, dove possibile ed economicamente conveniente.

Tenendo però anche sempre presente che queste scelte dipendono anche da un sempre maggiore uso delle biciclette. Una scelta più sostenibile, sia a livello economico che a livello ambientale. Soprattutto nelle città, dove gli spostamenti sono più agevolati, sono sempre di più le persone che tendono a prediligere lo spostamento tramite mezzi come biciclette e monopattini.

Le automobili, tra l’aumento dei prezzi del carburante e le lunghe file in strada, stanno lentamente perdendo il loro fascino. Sono poche le persone che scelgono una bici rispetto alla macchina per la sola questione ambientale, ma a prescindere dalle motivazioni, ogni cambiamento può apportare un miglioramento, a prescindere da se l’intenzione era quella o meno