Netflix: nuova frontiera per il colosso dello streaming. Il costo dei servizi aggiuntivi

Netflix, il colosso dello streaming a livello mondiale si sta imbarcando in una nuova frontiera, del tutto inedita. Non solo film e serie, da oggi anche video games. Quali sono i costi

Netflix video games
Netflix – Foto da Pixabay

Se siete abituati a concepire Netflix solamente come una piattaforma in grado di offrire serie televisive di alta qualità e lungometraggi d’indiscusso successo, dovrete ricredervi. Il colosso dello streaming online più gettonato al mondo si è aperto a un nuovo tipo di servizio da sottoporre ai propri utenti.

Ti potrebbe interessare anche >>> Bancomat clonati, a cosa devi prestare attenzione? Non l’avresti mai detto – FOTO

Intrattenimento a 360°, non solo show ma anche gaming. Netflix, infatti, ha introdotto la possibilità di poter usufruire di un catalogo di videogiochi. Quali e quanti sono? E, soprattutto, che costo avranno rispetto al normale abbonamento? Scopriamolo.

Netflix si apre ai video games. Novità in catalogo per gli utenti

Netflix video games
Netflix – Foto da Instagram

Dato l’enorme bacino di abbonati, Netflix ha deciso di allargare la sua offerta inserendo anche i video giochi come strumento di svago da sottoporre ai propri utenti.

La notizia era stata confermata anche con l’assunzione, avvenuta nel luglio scorso, di Mike Verdu, ex dirigente di Electronic Arts Inc., vice presidente di EA Mobile, manager, produttore e sviluppatore di videogames.

Netflix Videogames non avrà costi aggiuntivi per coloro che sono già abbonati alla piattaforma streaming. Il nuovo servizio è già attivo dal 28 settembre. Come funziona? Basterà accedere all’app di Netflix del proprio smartphone (esclusivamente con sistema operativo Android al momento) e vedrete comparire una tab, fino a ora inedita, da cui poter selezionare e scaricare i giochi desiderati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Pochi soldi, troppe spese. Ecco una tecnica per arrivare a fine mese e risparmiare!

Quali e quanti sono questi giochi? Al momento sono solo cinque. Questi i titoli: “Stranger Things: 1984”, “Stranger Things 3: Il gioco”, (basati sull’omonima serie, sempre di produzione originale Netflix), “Card Blast”, “Teeter Up” e “Shooting Hoops”. Ce n’è per tutti i gusti, dagli amanti degli adventure ai nostalgici delle grafiche retro in otto bit.

Al momento non sono giunte altre novità. Si ipotizza che il catalogo sarà presto ampliato, anche in base alla risposta degli abbonati. É presumibile pensare che i prezzi subiranno un rialzo o che vi saranno contenuti speciali con costi differenti.