Berlusconi, a quanto ammonta il suo patrimonio: quanto è ricco oggi

Le novità riguardo alla voce Berlusconi patrimonio. Quali sono i possedimenti attuali noti del Cavaliere, tra denaro liquido ed altri beni.

Berlusconi patrimonio cosa sappiamo
Berlusconi patrimonio cosa sappiamo Foto dal web

Berlusconi ha un patrimonio immenso, come tutti sanno, frutto della sua enorme esperienza in qualità di imprenditore. L’ex presidente del Consiglio ha rappresentato una personalità di rilievo nel campo delle telecomunicazioni e dell’editoria.

Inoltre ha spaziato in altri ambiti, come ad esempio il calcio, essendo stato a lungo presidente del Milan. Ad oggi invece detiene la proprietà del Monza, con il quale si è prefisso l’obiettivo di andare in Serie A. Anche queste attività collaterali hanno consentito a Berlusconi di aumentare il suo patrimonio.

I suoi averi sono stimati in 47 milioni di euro, stando alla dichiarazione dei redditi da lui presentata nel 2020 al Fisco. Online è possibile consultare la anagrafe patrimoniale dei dirigenti di partito, che riportano come il patrimonio di Berlusconi abbia accusato una flessione di circa mezzo milione di euro rispetto al 2019.

Questi sono conti che riguardano i politici italiani presenti in Parlamento sia in Italia che nell’Unione Europea. L’imprenditore milanese classe 1936 era mancato da tali ambienti dopo avere perso la carica di senatore a causa di alcune sue vicende personali.

Leggi anche: Spesa low cost? Risparmia fino a 2.000 euro all’anno. Scopri come fare

Berlusconi patrimonio, i dettagli noti

Foto dal web

Nel 2018 è tornato a ricoprire appieno la carica di leader di Forza Italia. Inoltre sappiamo che Berlusconi annovera, nel proprio patrimonio, anche tutta una lista di beni immobili tra ville, palazzi e residenze varie in Italia e nel mondo. Le più note sono la villa di Arcore, quella a Nizza, una ad Antigua, e poi Villa Campari a Lesa, in provincia di Novara.

Si tratta di una magnifica tenuta che si affaccia sul Lago Maggiore. A queste bisogna aggiungere un’altra villa, a Lampedusa, e la lista presenta anche tre fabbricati a Milano, e Villa Maria, nella località di Rogoredo di Casatenovo, in provincia di Lecco.

Dovrebbero esserci anche altre proprietà. E poi il Cavaliere possiede anche auto, una barca a vela, altre due imbarcazioni e poi svariate azioni di diverse holding e banche. Di seguito c’è il suo portafogli:

  • 5.174.000 azioni della ‘Dolcedrago spa’;
  • 2.444.144 azioni della ‘Holding italiana 1 spa’;
  • 2.199.600 azioni della ‘Holding italiana 2 spa’;
  • 1.193.400 azioni della ‘Holding italiana 3 spa’;
  • 1.095.140 azioni della ‘Holding italiana 8 spa’;
  • 200 azioni della Banca popolare sviluppo di Napoli;
  • 896mila azioni della Banca popolare di Sondrio;

Leggi anche: Monete rare, se avete queste 200 lire allora siete ricchi

Cosa sappiamo sul suo conto

Curiosamente Berlusconi aveva presentato le sue ultime dichiarazioni da parlamentare molto difformi. Le ultime tre in tali vesti risalgono rispettivamente agli anni 2010 (40 milioni di euro), 2011 (più di 35 mln) e 2012 (appena 4,5 mln).

Leggi anche: Quanto costa prendersi cura di un cane? Tutto quello che devi sapere prima di adottarne uno

Berlusconi, le ultime dichiarazioni dei redditi da parlamentare
L’ultima dichiarazione dei redditi da parlamentare o premier di Berlusconi è quella relativa ai redditi del 2012 che fu di poco più di 4,5 milioni di euro, contro gli oltre 35 milioni del 2011, mentre nel 2010 aveva ‘denunciato’ 40 milioni di euro.