Bonus Studenti: i requisiti e le informazioni su quando e come presentare domanda

Attraverso il bando Supermedia, l’Inps ha disposto un bonus per alcune categorie di studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Scuola
(Getty Images)

L’Inps, il mese scorso, ha stabilito l’erogazione di un bonus da destinare ad alcune categorie di studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori). La domanda per presentare richiesta scadrà a breve: il prossimo 14 ottobre. Di seguito come presentare la domanda e a quali categorie di studenti potranno beneficiare dell’iniziativa che prevede l’erogazione di quasi 10mila borse di studio.

Bonus Studenti Inps, le informazioni sul bando Superdmedia: i requisiti

Scuola
(Getty Images)

Lo scorso 8 settembre, attraverso una nota sul proprio sito, l’Inps ha pubblicato il bando di concorso Supermedia che prevede l’erogazione di un bonus per alcune categorie di studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bonus mamma domani: in cosa consiste? Tutti i requisiti per richiederlo

Destinatari delle borse di studio, come si legge sul sito dell’Inps, i figli o orfani ed equiparati degli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, degli iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale, dei dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e dei dipendenti ex IPOST, nonché dei pensionati già dipendenti ex IPOST.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bonus mobili ed elettrodomestici 2021: come funziona, a quanto ammonta e chi può averne diritto

Nel dettaglio potranno presentare richiesta gli studenti più meritevoli dell’anno scolastico 2020/2021 con i seguenti requisiti:

  • Gli studenti delle scuole medie che hanno riportato, al conseguimento del titolo, una votazione pari ad almeno 8/10. In caso di invalidità civile pari al 100%: la votazione minima dovrà essere pari a 6/10;
  • Gli studenti dei primi quattro anni di scuola superiore che hanno ottenuto la promozione con una votazione pari ad almeno 8/10. Per gli studenti con invalidità civile pari al 100% la votazione minima è di 6/10;
  • Gli studenti che hanno conseguito il scuola secondaria superiore con una votazione pari ad almeno 80/100. Anche in questo caso, per i soggetti con invalidità civile pari al 100%, la votazione minima richiesta varia: 60/100;

Bonus Studenti Inps: borse di studio da 750 a 1.300 euro

Il bonus che verrà erogato avrà un importo diverso in base ai requisiti e varia dai 750 ai 1.300 euro ripartiti nelle seguenti modalità:

  • 1100 borse di studio del valore di 750 euro per i figli, che hanno frequentato l’ultimo anno delle scuole medie, dei cittadini legati alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • 800 borse di studio da 750 euro per i figli, che hanno frequentato l’ultimo anno delle scuole medie, dei cittadini che appartengono alla Gestione assistenza magistrale;
  • 3600 borse di studio da 800 euro per gli studenti che hanno frequentato uno dei primi quattro anni di scuola superiore o che sono iscritti ad un corso di formazione professionale della durata non inferiore ai sei mesi, i cui genitori sono legati alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • 1800 borse di studio da 800 euro per gli studenti iscritti alle superiori o ad un corso professionale di più di sei mesi, i cui genitori appartengono alla Gestione assistenza magistrale;
  • 1700 borse di studio da 1.300 euro per gli studenti che hanno frequentato l’ultimo anno di superiori (anno 2020/2021), i cui genitori appartengono alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • 700 borse di studio da 1.300 euro per gli studenti che hanno frequentato l’ultimo anno di scuola superiore (anno scolastico 2020/2021), i cui genitori appartengono alla Gestione assistenza magistrale;
  • 100 borse di studio da 1.300 euro per gli studenti che hanno frequentato l’ultimo anno di superiori, nell’anno scolastico 2020/21, i cui genitori appartengono alla Gestione ex-Ipost.

Bonus Studenti Inps: come ed entro quando presentare la domanda

Euro
(Getty Images)

La domanda per accedere al bonus dovrà essere presentata entro le ore 12 di giovedì 14 ottobre e richiedere l’iscrizione banca dati dell’Inps. Fatto l’accesso al sito, bisognerà presentare preventivamente la Dichiarazione Sostitutiva Unica e l’Isee, e successivamente inoltrare la domanda.

Entro il 26 novembre, l’Istituto di Previdenza, sul proprio sito, pubblicherà le graduatorie degli aventi diritto.