Harry Potter. La passione per il famoso maghetto potrebbe rendervi ricchi. Il motivo

Harry Potter. La fama del maghetto è dilagante da oltre vent’anni. I primi ad aver comprato i libri delle sue avventure potrebbero aver rivolto nel migliore dei modi la propria passione letteraria

Libri di Harry Potter
Libri di Harry Potter – Foto da Instagram

La fama del maghetto nato dalla penna della scrittrice britannica J.K.Rowling è dilagante e non accenna a diminuire. Merchandising, otto film, parchi a tema, videogames e chi più ne ha più ne metta: è un vero e proprio fenomeno culturale, una lieta certezza nella vita di molti che si rifugiano nelle accoglienti braccia della fantasia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Monete che valgono una fortuna. Una vecchia gloria delle lire che potrebbe cambiarvi la vita

Il primo libro della saga, “Harry Potter e la pietra filosofale”, fu pubblicato poi nel 1997e tradotto poi in ben 77 lingue. Ha totalizzato una vendita globale di 120 milioni di copie. É un classico della letteratura che viene acquistato e regalato ancora oggi alle “nuove leve”.

“Harry Potter e la pietra filosofale”: quanto vale la prima edizione

J.K. Rowling, Harry Potter
J.K. Rowling, Harry Potter – Foto da Instagram

Secondo la celebre rivista di economia Forbes, J.K. Rowling è nella classifica delle donne più ricche del Regno Unito. Tuttavia, non tutti sanno che ebbe numerose difficoltà a pubblicare il primo romanzo dedicato alle magiche avventure di Harry Potter.

Il suo manoscritto iniziale venne rifiutato da una serie di case editrici. Solo la Bloomsbury volle scommettere sulla riuscita di questa scrittrice sconosciuta ma dalle buone speranze. La fiducia è stata ampiamente ripagata. Il lancio partì in sordina. La prima edizione consta addirittura di solo 500 copie di cui 300 raggiunsero effettivamente gli scaffali delle librerie.

Ciò rende questi libri una merce di estrema rarità. Addirittura nella pagina 53 è riscontrabile un errore (la ripetizione della parola “wand”, ossia bacchetta magica, nella lista di oggetti che Harry deve portare nella scuola di Hogwarts) che fu poi corretto successivamente. I proprietari di questa edizione potrebbero rivenderla a un prezzo variabile da 4mila alle 7mila sterline (tra i 5mila e 8mila euro).

LEGGI ANCHE -> Belen Rodriguez, la sua casa lascia senza parole: è magnifica FOTO

Un illustre collega oltreoceano della Rowling, ossia Stephen King, è autore di un romanzo famosissimo, merce molto ghiotta per i collezionisti.

Stiamo parlando dell’horror “It”, anch’esso oggetto di trasposizioni cinematografiche. Al momento della pubblicazione, però, King era già molto conosciuto, la tiratura consta in 800mila copie. Chi è in possesso della prima edizione può comunque portare nelle proprie tasche una cifra di tutto rispetto: tra i duecento e i trecento dollari.