Black Friday 2021, come nasce e come fare per risparmiare

Si avvicina il Black Friday 2021 ed in tanti non vedono l’ora di mettere mano a portafogli e carta di credito per trovare l’affare giusto.

Black Friday 2021 cosa sapere
Black Friday 2021 cosa sapere Foto dal web

Black Friday 2021, manca poco al grande appuntamento del consumo, che rappresenta una festa per tanti ed una occasione per fare e farsi uno o più regali. L’appuntamento sarà per venerdì 26 novembre 2021, anche se da più parti la cosa durerà per una settimana ed anche più.

E poi ci sarà la ulteriore coda del Cyber Monday, lunedì 29 novembre. Ci sarà modo di comprare di tutto e di più, dalla elettronica ai libri ed all’intrattenimento in generale, fino ad accessori per la casa, per l’abbigliamento e chi più ne ha più ne metta.

E con il Black Friday 2021 e le scontistiche che lo stesso offrirà, ci saranno tanti che comunque non si accontenteranno e cercheranno di risparmiare ancora di più. Una cosa più che possibile, basta sapere cercare.

Ma prima un pò di storia: come nasce questa ricorrenza? Tutto ha luogo negli Stati Uniti, nel giorno immediatamente successivo al giovedì della Festa del Ringraziamento. All’indomani ecco che tutti i commercianti hanno cominciato a spingere la gente a prolungare la festività scontando la loro merce.

Black Friday 2021, occhio a non essere impulsivi

Ed il venerdì è “nero” in quanto questo era il colore del registro contabile dove annotare i guadagni, in contrapposizione a quello di colore rosso per segnare le eventuali perdite.

C’è però anche chi parla di Black Friday 2021 ed anche per tutti quelli che sono venuti prima parlando di giorno nero per via delle file e delle code che si formano sia in strada che nei negozi.

Alcuni controlli da parte di organismi appositi poi mettono in guardia i consumatori dallo spendere con così tanta facilità. Infatti gli sconti eccezionali di questo giorno di spese pazze quasi sempre si applicano alla merce prendendo in riferimento il loro prezzo originario di uscita sul mercato.

Leggi anche: Ricercatore universitario: quanto guadagna e come diventarlo

E così anche roba vecchia di qualche anno non riceve lo sconto al prezzo di listino attuale e che normalmente sarebbe già ridotto di suo, quanto a quello di origine. Ciò a volte riesce ad ingannare i consumatori.

Leggi anche: Una banconota in Lire che può farti diventare ricco. Scopri quale – FOTO

Leggi anche: Gianfranco Vissani, quanto costa un pasto da lui? Il prezzo vi stupirà

Per cui è sempre bene prima fare qualche ricerca, compiere le opportune verifiche per capire se e quanto conviene, e poi comprare se veramente tutto ci torna utile. Facendo i dovuti paragoni dello stesso prodotto offerto da questa e quella parte, riusciremo senz’altro a trovare il prezzo migliore per le nostre tasche.