Superbonus 110%, proroga al 2022: chi ne ha diritto?

Per la gioia di molti il Superbonus 110% è stato prorogato al 2023. In questo articolo ti spiegheremo cos’è, come funziona e chi ne ha diritto.

Superbonus 110 la decisione del Governo
Superbonus 110 la decisione del Governo Foto dal web

Il Superbonus 110% è stato accolto da molti con diffidenza ma con l’andar del tempo per chi vuole ristrutturare casa si è rivelato un aiuto non da poco. Non solo, è una misura molto vantaggiosa perché in grado di stimolare i consumi e dare una mano d’aiuto importante alle imprese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Le monete con il leone, un tesoro inaspettato e un buon investimento

Superbonus 110%, cos’è e a chi è rivolto: ecco tutto quello che devi sapere

case a 1 euro
Le case a 1 euro nei piccoli borghi (foto da Pixabay)

Forse ne hai sentito parlare ma non hai ben chiaro di cosa si tratti. Il superbonus 110% è una misura che ha l’obiettivo di migliorare la classe energetica di un’abitazione.

La notizia è che il superbonus 110% è stato prorogato al 2022. Qualche indiscrezione era già filtrata ma adesso è praticamente ufficiale: è possibile usufruire dell’aiuto dello Stato per l’efficientamento energetico della propria casa fino al 31 dicembre del 2022.

Il superbonus è stato inserito nella nota di aggiornamento al Def (documento di economia e finanza) che diventerà legge attraverso l’approvazione della Legge di bilancio. In molti avevano sperato in una proroga fino al 2024 ma le speranze sono crollate.

A rimanere invece utilizzabili saranno il bonus verde e quello per i mobili che vedranno nuova luce anche nel 2022.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —>Monete rare, siete fortunatissimi se possedete questa: quanto vale | FOTO

Chi possiede una villetta o un’abitazione unifamiliare dovrà fare presto perché per loro ci sarà uno stop definitivo. La possibilità di usufruire del bonus si estende invece nel tempo per quanto riguarda i condomini e tutti gli istituti che si occupano di gestire le case ad assegnazione popolare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —>Monete da 100 lire, quali sono le più rare: valgono 3mila euro | FOTO

A beneficiare di un Superbonus dell’80% saranno invece le strutture ricettive come alberghi, bad&breakfast, case vacanze. Per loro è molto probabile che il superbonus sopravviva fino al 2026.