Oro, perchè il prezzo resta stabile: il nesso con l’inflazione

Il valore dell’oro non riuscirebbe a decollare, il suo prezzo resta fisso a 1.800 dollari: il nesso con l’inflazione.

Oro

(PublicDomainPictures – Pixabay)La pandemia ha ingenerato una crisi sistemica. Non soltanto sanitaria, ma anche economico-finanziaria. Un quadro che ha richiesto misure urgenti per far fronte ad una circostanza potenzialmente distruttiva. Le banche hanno fornito soluzioni rapide come un aumento della liquidità ed una riduzione dei tassi di interesse per incoraggiare la ripresa. Dall’altro lato, però, è innegabile come i lockdown abbiano inciso sul tessuto sociale rimasto vittima dell’inflazione. E non è possibile prescindere da quest’ultima quando si parla di oro. Da mesi il suo valore stenta a decollare, ma qual è il nesso?

Oro, inflazione non fa decollare il prezzo: il nesso

Oro
(Steve Bidmead – Pixabay)

L’oro ha sempre rappresentato un investimento sicuro, una sorta di garanzia. Ma adesso che il suo valore stenta a decollare può continuare a sostenersi tale tesi?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Aumento in busta paga, a quanto ammonta e quando scatta

Stando a quanto riporta Trendonline, chi gestisce fondi di norma tende ad acquistare qualsiasi tipologia di bene che abbia un valore ad un buon prezzo, per poi riapiazzarlo sul mercato traendone guadagno. In questo momento, tuttavia, vi sarebbe stata una netta inversione di tendenza. Questo fa si che l’ora sia divenuto un asset altamente ambito, soprattutto in ottica futura. Ma perché? Attualmente vi sarebbe una sostanziosa divergenza fra i tassi di interessi reali – ossia quello che azzera i riverberi dell’inflazione- ed il suo prezzo.

Andando a consultare i grafici storici, in passato si era già verificata tale condizione, ma il lasso di tempo per cui era durata non si era mai protratto oltre i sei mesi. Adesso, invece, il tutto sta perdurando perché gli investitori credono che questa inflazione sarà transitoria, riferisce Trendonline.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pignoramento del conto corrente, attenti alla scadenza: quando avviene

Eppure, a ben vedere, considerati i dati provenienti dalle banche centrali i modelli di previsione parlavano di tutt’altro scenario e che, quindi, il prezzo dell’oro sarebbe salito. Tutto questo non è accaduto. Bisognerà attendere o che i mercati cambiano opinione sulla durata dell’inflazione o che vi sarà un allentamento sulle politiche monetarie per vedere il prezzo del metallo prezioso risalire.