Poste italiane l’ha fatto davvero, milioni di utenti sconcertati: “Stiamo toccando il fondo”

Poste italiane ha deciso di cambiare idea sullo Spid, il servizio gratuito è ormai a pagamento. Quanto costa l’attivazione?

Poste Italiane
Poste Italiane – foto da Instagram

Lo Spid è l’identità digitale necessaria per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione, con un username ed una password sarà possibile avere telematicamente tutti i dati di cui necessitiamo, nome, cognome, data di nascita, codice fiscale, domicilio, residenza, etc.

Sul sito preposto è possibile leggere che lo Spid (Sistema pubblico di identità digitale): “rappresenta l’identità digitale e personale di ogni cittadino, con cui è riconosciuto dalla Pubblica Amministrazione per utilizzare in maniera personalizzata e sicura i servizi digitali”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Riforma Draghi, sarà possibile andare in pensione anticipata ma ad una condizione

Finora, almeno per Poste italiane era un servizio gratuito, da novembre invece è diventato a pagamento, per lo sgomento di milioni di italiani.

Spid Poste italiane, il costo di attivazione è di 12 euro

Computer
(fancycrave1 – Pixabay)

Fino al 31 ottobre 2021 attivare lo Spid tramite Poste italiane era un servizio totalmente gratuito, dal 1 novembre 2021 questo servizio ha un costo di 12 euro. Dal momento che crearsi un’identità digitale è diventato obbligatorio per accedere a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione, milioni di italiani sono rimasti senza parole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Corriere Amazon protagonista di un VIDEO poco professionale: da guardare..

Questa non è una tassa fissa, nel tempo ( non si sa ancora quando e come) sarà possibile effettuare un riconoscimento da remoto in maniera totalmente gratuita. Necessitano dello Spid tutte le persone che hanno compito di 18 anni, per attivarlo basta andare sul sito di Poste italiane, scegliere la modalità di riconoscimento, inserire tutti i dati (sarete guidati dal sistema) e procedere con il riconoscimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Reddito di cittadinanza, tutto sta per cambiare. Nuove regole per i beneficiari

Per attivare lo Spid è necessario un documento di riconoscimento in corso di validità e il codice fiscale, una mail e naturalmente un numero di cellulare. La procedura è abbastanza semplice ed immediata.

Finora il metodo più utilizzato è stato il riconoscimento facciale allo sportello in posta, ma visto e considerato che ha un costo di 12 euro, è possibile che gli utenti possano ovviare per altre piattaforme.