Nuovo stadio Inter e Milan, i costi per un grande progetto

Il nuovo stadio di Inter e Milan, a breve sarà presentato il progetto ma già si conoscono i costi e chi li finanzierà.

Stadio San Siro
Stadio San Siro (foto da Pixabay)

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, dopo la recente riconferma alle elezioni ha annunciato un’accelerata per la delibera della Giunta. Questa potrebbe arrivare nei prossimi giorni e prendere decisioni importanti anche a riguardo della costruzione del nuovo stadio.

Intanto sono stati fissati quelli che sono i 3 requisiti necessari per passare alla fase successiva dell’esecuzione del progetto. Si tratta per prima cosa di rispettare le linee e i volumi già presenti nello studio di fattibilità presentato dall’amministrazione e inoltre le concessioni dei diritti volumetrici non saranno derogati per quanto consentito dal Piano di Governo del Territorio vigente.

Terzo ed ultimo punto riguarda il futuro utilizzo dell’attuale stadio di San Siro. Viene richiesta una riconversione dell’attuale area occupata dallo stadio con lo scopo di sviluppare il progetto del distretto sport e entertainment.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Abbonamento DAZN: arrivano i problemi per gli abbonati

Ovviamente il progetto per il nuovo stadio porterà grandi innovazioni e viste le cifre necessarie per svilupparlo si vorranno sfruttare al meglio.

I costi del nuovo stadio di Milano

Struttura Stadio
Struttura Stadio (foto da Pixabay)

A quanto risulta per il nuovo stadio Inter e Milan non è ancora stato scelto il progetto. Tra le possibili scelte ci sono La Cattedrale di Populus e Gli Anelli di Milano di Sportium, anche se per rispettare le esigenze del nuovo stadio risulterà necessario tagliare alcune volumetrie degli edifici adiacenti.

Nonostante molte cose devono ancora essere progettate è già stato stimato il costo dell’impresa che si aggira intorno a 1,2 miliardi. Inoltre per il diritto di superficie le due società coinvolte dovranno sborsare al Comune un canone annuo di 2 milioni, meno rispetto a quello attuale di 5 milioni.

In principio Inter e Milan avevano pensato di sostenere il progetto del nuovo stadio con un prestito da 740 milioni. Si sarebbe trattato di un finanziamento del 60% mentre il 40% che restava sarebbe stato coperto con un’iniezione di capitale pari a 250 milioni per parte.

LEGGI ANCHE ->Cristiano Ronaldo, l’ultima supercar è folle: il prezzo è sconvolgente

Le ultime notizie riportano invece un aumento della percentuale di finanziamento. Si parla infatti di una copertura del 90% per le spese totali, con il rischio che per rientrare nei costi le due società impiegheranno diverso tempo. Sicuramente l’attività dello stadio aiuterà l’aspetto economico con un prezzo del biglietto maggiorato per i 60.000 posti, specie durante la Champions League.