Eclissi Lunare in arrivo. Sarà visibile anche in Italia!

E’ in arrivo una nuova eclissi lunare. Il giorno è molto vicino e sarà visibile anche dall’Italia.

luna
A super blood moon rises above the horizon at Manly Beach in Sydney, Australia. It is the first total lunar eclipse in more than two years, which coincides with a supermoon. (Photo by Cameron Spencer/Getty Images)

Molto presto si potrà assistere ad una delle più belle eclissi lunari di questo secolo. Si tratta infatti di un’eclissi estremamente lunga e decisamente rara. Un’eclissi così lunga non si vedeva dall’anno 2100, con una durata complessiva di ben 3 ore 28 minuti e 23 secondi.

LEGGI ANCHE -> Carne sintetica: l’investimento da fare adesso che ti cambierà la vita

Il grande evento è previsto per il giorno 19 novembre 2021 e sarà visibile anche dall’Italia. A poter godere dello spettacolo, però, non sarà tutta la nazione, ma solo coloro che si trovano nelle regioni più a nord della penisola, come Lombardia, veneto, Trentino Alto Adige, Valle D’Aosta e Friuli Venezia Giulia. Le regioni del sud, invece non potranno vedere l’eclissi, visibile solo da parte della Sardegna e dell’Alta Toscana.

Tuttavia, non si tratterà di un eclissi totale, ma il risultato è molto vicino. Sarà. infatti, un’eclissi parziale al 97%. Ciò significa che la Luna sarà coperta al 97%, ovvero quasi del tutto, dall’ombra della Terra.

Un’eclissi totale invece è prevista per il 14 dicembre 2022.

L’eclissi parziale del 19 novembre nei dettagli

eclissi lunare
A super blood moon is seen during a total lunar eclipse on May 26, 2021 in Sydney, Australia. It is the first total lunar eclipse in more than two years, which coincides with a supermoon. (Photo by Cameron Spencer/Getty Images)

L’eclissi del 19 novembre avrà inizio appunto il 19 novembre 2021 alle 17, ma il picco di illuminazione è previsto per le 3:58, mentre la copertura al 97% avverrà verso le 4:02 del mattino orientale.

In orario italiano quindi l’inizio è previsto per ore 7:00 del mattino, mentre il picco avverrà intorno alle 9:00 del mattino.Ciò significa che vederla non sarà semplice, dato l’orario ed il Sole già alto nel cielo.

LEGGI ANCHE -> Nuova tempesta geomagnetica in arrivo sulla Terra. Le conseguenze

Si tratta comunque di una Luna molto particolare, chiamata negli USA “Frosty Moon”. Il nome è dovuto al periodo tipicamente vicino all’inverno. In questa data la Luna sarà vicina all’apogeo, apparendo molto più piccola del solito.