Vittoria Puccini, quanto guadagna la protagonista di Non mi lasciare

La curiosità sull’attrice Vittoria Puccini: ecco quanto guadagna la protagonista di Non mi lasciare, in onda su Raiuno.

Vittoria Puccini (Ian Gavan/Getty Images)

Va in onda a partire da lunedì 10 gennaio e per quattro settimane su Raiuno la serie televisiva ‘Non mi lasciare’, diretta da Ciro Visco. Si tratta di una fiction originale prodotta da Rai Fiction insieme a Payformoon Italia. I protagonisti di questa fiction, composta da otto episodi da 50 minuti ognuno – andranno dunque in onda due episodi a settimana – sono Alessandro Roja, Sarah Felberbaum (moglie dell’ex calciatore Daniele De Rossi) e nel ruolo principale Vittoria Puccini.

Quanto guadagna Vittoria Puccini per girare una fiction: le cifre

L’attrice Vittoria Puccini sul set della fiction Non mi lasciare (screenshot video)

L’attrice vestirà i panni di Elena Zonin, vicequestore di origini venete, ma di stanza a Roma, la quale proprio nella prima puntata dovrà tornare – per un’indagine – nella città che l’ha vista crescere, ovvero Venezia. A qualche mese dall’uscita della miniserie La fuggitiva, diretta da Carlo Carlei, dunque, per la Puccini questo è un grandissimi ritorno alla fiction, genere in cui ha espresso le cose migliori.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Vip, quanto guadagnano Maria De Filippi e Mara Venier: cifre esorbitanti

Dopo aver esordito infatti nel 2000 nel film di Sergio Rubini, “Tutto l’amore che c’è”, qualche anno dopo l’attrice toscana, nata a Firenze nel 1981, ha legato indissolubilmente il suo nome a quello di Elisa di Rivombrosa, ovvero la protagonista della serie televisiva che tra il 2003 e il 2005 ha avuto un clamoroso successo di pubblico su Canale 5. Sempre durante le riprese di questa fiction ha conosciuto Alessandro Preziosi, per molti anni suo compagno, e padre dell’unica figlia dell’attrice, Elena, nata nel 2006.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> “GF Vip”. Sapete quanto guadagna Manuel Bortuzzo? Cifre stellari per l’atleta e concorrente tv

Per quanto riguarda il cachet dell’attrice Vittoria Puccini, non ci sono stime esatte o confermate dalla diretta interessata e anche in Rete gli aggiornamenti più recenti rispetto ai suoi compensi sono datati di circa 10 anni. In particolare, una stima del 2012 aveva lasciato intendere che per una miniserie di due puntate l’attrice toscana guadagnasse tra 200 e 400mila euro, ovvero 100-200mila euro a puntata. Una cifra davvero alta, che la diretta interessata non ha mai confermato, né smentito.