Amazon apre un nuovo centro di distribuzione: super affari in Italia

<Ad Ardea, nel Lazio, apre un nuovo centro di distribuzione Amazon. Una nuova opportunità per molte persone  in cerca di lavoro. I dettagli.

 

amazon ardea
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

La nota azienda americana, leader nell’e-commerce, nel corso degli anni ha aperto diversi centri di distribuzione sul territorio italiano.

Una delle regioni maggiormente tenute in considerazione dal colosso americano è sicuramente il Lazio. Infatti, proprio in questi giorni, è stato aperto, ad Ardea, cittadina a pochi km dalla capitale, il terzo polo di distribuzione nel Lazio da parte di Amazon.

Amazon ad Ardea: nuovi posti di lavoro

amazon-ardea
(Pixabay)

Il sito di Ardea si va ad aggiungere ai 2 centri di distribuzione di Colleferro, all’Amazon Fresh aperto a Roma e a quello di Passo Corese nella provincia di Rieti.

Amazon, nel Lazio inoltre ha anche 4 grandi depositi di smistamento. Due si trovano nella capitale, in particolare nella zona di Settecamini e della Magliana; mentre gli altri due a Cisterna di Latina e a Pomezia. Tutti questi dati confermano il Lazio al primo posto per l’offerta di lavoro messa a disposizione.

Con l’apertura di questo nuovo centro, ha creato circa 3 mila posti di lavoro a tempo indeterminato.

Lo stesso responsabile del centro di distribuzione di Ardea, Filippo Fulloni, ha confermato la volontà del colosso americano ad investire in Italia creando posti di lavoro. In 10 anni Amazon ha creato circa 14 mila posti di lavoro con contratti a tempo indeterminato, garantendo retribuzioni tra le più alte del settore.

Il polo di Ardea è stato aperto essenzialmente per la crescente domanda dei clienti e soprattutto per supportare al meglio le piccole e medie imprese che si servono della logistica di Amazon per le loro vendite.

Il vicepresidente della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha infatti dichiarato come quello di Ardea sia un polo aperto in una posizione strategica per la Regione a pochi km dalla capitale.

Inoltre Leodori ha posto l’attenzione sul fatto che questa nuova apertura creerà circa 200 posti di lavoro in 3 anni e sul fatto che la regione Lazio si attesta così ad essere il collante tra nord e sud per quanto riguarda l’e-commerce.

Anche lo stesso sindaco di Ardea, Mario Savarese, si è complimentato con Amazon per la salvaguardia all’ambiente attraverso l’uso di fonti di energia rinnovabili.