RC Auto, serve pazienza ma si può davvero risparmiare molto

Il mercato dell’RC Auto ha subito una riduzione dei prezzi causata dal Covid. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come fare per risparmiare. Qual è il momento giusto per poter confrontare tutte le eventuali polizze prima che si superi il termine di scadenza.

rc auto risparmiare
(Pixabay)

Nel mercato dell’RC Auto, negli ultimi tempi, abbiamo potuto notare una riduzione dei prezzi dovuti alle problematiche legate al Covid.

Nello specifico, si parla di un calo pari al 18,9%, in riferimento agli ultimi 5 anni. Un dato decisamente confortante per i consumatori che possono andare a risparmiare ulteriormente attuando alcuni consigli.

Risparmiare su Rc Auto: consigli e altre dritte

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

La cosa migliorare da fare è, senza dubbio, utilizzare un comparatore assicurativo per trovare l’offerta più conveniente e compatibile con le vostre esigenze. Così facendo, si può puntare ad un risparmio che, in alcuni casi, può arrivare addirittura oltre il 50%.

Degli accorgimenti che, a quanto pare, vengono messi in pratica dai consumatori soprattutto in prossimità della scadenza della polizza. Questo è quello che emerge tenendo conto dell’uso dei consumatori del sito di Segugio.

La società leader Segugio ha voluto anche effettuare un’attenta analisi per scoprire quale fosse effettivamente il momento migliore per poter confrontare le polizze. E’ venuto fuori che, più si allontana la data di scadenza, i premi hanno un andamento decrescente. Si registra una risalita dopo il al 30esimo giorno, dopo aver toccato il minimo al 25esimo giorno.

Tra i motivi di questi dati, il fatto che, nel caso in cui la distanza tra scadenza della polizza e le la data di comparazione supera i 30 giorni, le banche dati sono ancora incomplete.

E nel caso la distanza sia breve? In questo caso, le imprese assicurative considerato questa distanza come un sintomo di disorganizzazione. del consumatore. Un comportamento che potrebbe avere anche quando è alla guida, provocando di conseguenza una penalizzazione di prezzo da parte delle imprese.

Per tutti questi motivi, la cosa migliore è senza dubbio procedere con la comparazione delle polizze 3 o 4 settimane prima della scadenza. In questo modo, si potrà consultare l’elenco delle polizze più convenienti.