Supermercati: ecco i più economici dove fare la spesa adesso

Quali sono i supermercati più economici e convenienti dove andare a rifornirci? Abbiamo una recentissima lista di più consigliati.

Dei prodotti esposti in una corsia di supermercato
Dei prodotti esposti in una corsia di supermercato (Pixabay)

Supermercati più economici, alcuni convengono in effetti più di altri e bisogna informarsi su quali siano i marchi in grado di garantirci maggiore tutela in fatto di risparmio e di qualità della spesa.

A stilare una graduatoria di quelli che sono i supermercati più economici è la solita altroconsumo, con la rivista specializzata nel realizzare delle classifiche di quelli che sono i soggetti migliori presenti in più ambiti a favore dei consumatori.

In suddetta classifica dei supermercati più economici troviamo sia dei nomi molto conosciuti che degli outsiders. Ad essere più precisi però, in questo caso altroconsumo si è concentrata sulla città di Brescia in particolare.

Supermercati più economici, la classifica dei migliori dove fare la spesa

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Sono dieci i punti vendita di diversi soggetti analizzati, con diversi punti passati al setaccio allo scopo di potere realizzare la classifica relativa. E sono presenti, nel 90% dei casi, in particolar modo dei marchi che appartengono al settore dei discount.

Per quanto riguarda la convenienza in termini di esborso, si spende di meno per una spesa di buona qualità, se non superiore, nei seguenti punti vendita:

  • 1) Aldi;
  • 2) Eurospin;
  • 3) Prix Discount;
  • 4) Lidl;
  • 5) In’s Mercato;
  • 5) MD ;
  • 7) Penny Market;
  • 8) D-Più Discount;
  • 9) Esselunga Superstore;
  • 9) Todis;
  • 10) Esselunga;

C’è un ex aequo con Esselunga Superstore (diverso dall’Esselunga tradizionale, n.d.r.) e Todis. Gli aspetti presi in considerazione per potere realizzare la classifica finale che è possibile consultare qui riguarda in particolare:

  • rapporto qualità-prezzo;
  • effettiva qualità dei prodotti proposti;
  • igiene dei locali;
  • attenzione ai clienti;
  • facilità nel raggiungere il negozio;
  • competenza del personale;
  • tempi di attesa alle casse;
  • possibilità di fruizione delle offerte reclamizzate;

Tutti aspetti che portano a compiere una media generale da tenere in considerazione ogni volta in cui andiamo a fare la spesa.