Hai meno di 36 anni: le proposte migliori per avere un mutuo

Avete meno di 36 anni? Allora questo il momento giusto per accendere un mutuo a tasso agevolato. Andiamo a scoprire nel dettaglio quali sono le proposte migliori e quali sono le caratteristiche.

mutuo under 36
(foto pubblico dominio)

Se avete meno di 36 anni, allora è il momento giusto per richiedere un mutuo a tasso agevolato. Al di sotto di questa soglia d’età, infatti, è possibile usufruire di alcuni vantaggi fiscali. Al di là di questo, lo Stato ha messo anche a disposizione un fondo garanzia per i mutui prima casa.

Mutuo con meno di 36 anni: quali sono i vantaggi

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Si tratta di un incentivo creato proprio per beneficiare chi si appresta per la prima volta a compare un immobile. Ma andiamo a scoprire più nel dettaglio i vantaggi e le proposte di mutuo migliori.
Come anticipato poco fa, chi ha un’età al di sotto dei 36 anni può beneficiare di un fondo garanzia. I requisiti per accedervi sono i seguenti:

  • Bisogna acquistare un immobile che non sia di lusso;
  • Non bisogna essere proprietari di altri immobili;
  • Bisogna destinare la casa ad uso abitativo;
  • L’importo del mutuo non deve essere più di 250 mila euro.

Inoltre, un’altra buona notizia è che il Fondo di garanzia per la prima casa è stato incrementato di 290 mila euro per l’anno 2021 e di 250 milioni di euro per l’anno 2022.

Passando alle proposte vere e proprie, tra le migliori c’è quella di Intesa San Paolo che prevede una spesa iniziale di 300 euro per la perizia. Tan allo 0,75%, TAEG allo 0,82% e le spese iniziali di istruttoria sono pari a zero. La rata si aggirerebbe, in questo caso, sui 372 euro mensili.

Anche il mutuo proposto da Banca Carige Migliorcasa non è da meno. Con Tan allo 0,70% e Taeg allo 0,84%, prevede spese di istruttoria pari a 1000 euro e per la perizia (la spesa è di 270 euro circa). La rata si aggira intorno ai 369 euro al mese.

Infine Banco di Sardegna propone un mutuo con Tan al 2,70% e Taeg al 2,90%. Le spese di istruttoria sono di 900 euro e di 280 euro per la perizia. La rata di aggira intorno ai 486 euro.
Tutte le proposte elencate si riferiscono a mutui della durata di 30 anni.