Fate attenzione a questo dettaglio quando fate un bonifico online

I bonifici online sono una modalità di pagamento semplicissima e comodissima, perchè consente di effettuare movimenti e transazioni anche istantaneamente. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio qual è la cosa da non fare per non cadere nella trappola dei truffatori.

bonifico online
(Pixabay)

Sembra proprio che gli italiani facciano difficoltà ad accogliere le nuove modalità di pagamento, considerate “non tradizionali”. Eppure quella delle carte e dei bonifici è diventata una realtà sempre più “comune”.

Soprattutto la diffusione di internet, ha reso i bonifici una modalità di pagamento alla portata di tutti. Anche se rappresentano una vera comodità, però, i bonifici possono portare ad alcune seccature.

Bonifico online: quando bisogna fare particolare attenzione

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Iniziamo col dire che non c’è differenza tra bonifico online e bonifici effettuati in filiale. Piuttosto esiste una sorta di assicurazione parziale per i bonifici che vengono effettuati all’interno dell’area SEPA, che comprende 36 paesi.

Tenendo presente che non esistono dei limiti di importo per il trasferimento di denaro tramite bonifico, è consigliabile indicare sempre la motivazione.

Per quanto riguarda i bonifici che vengono effettuati fuori dalla zona SEPA, invece, le cose cambiano. In questo caso, infatti, per le somme superiore a 15 mila euro l’Agenzia delle Entrate indaga sulle caratteristiche e l’origine della transazione.

Attenzione soprattutto al bonifico istantaneo che è un tipo di bonifico SEPA che consente di effettuare movimenti in modo rapidissimo, anzi immediato. Si tratta, però, di una modalità di pagamento che i malintenzionati stanno fruttando per fare truffe e raggiri.

Pur essendo veloci e comodissimi, questi bonifici, infatti, hanno una scarsa tracciabilità e non possono essere rimborsati.

Proprio per questo motivo, sono molte le persone che chiedono, all’atto della vendita, di essere pagati attraverso bonifico istantaneo.

Si tratta di truffatori, il cui intento è solo quello di sparire, una volta ricevuto il bonifico. Di conseguenza il consiglio migliore è quello di usare questo tipo di pagamento soltanto con le persone di fiducia. Al giorno d’oggi, si sa, bisogna tenere mille occhi aperti per evitare di incappare in una delle numerose truffe escogitate a tavolino da chi tenta di sfruttare la buonafede delle persone.