Sconto benzina, c’è la proroga: quando scade

Sconto benzina, il governo nel Decreto aiuti bis ha allungato ancora i tempi dei tagli delle accise: i dettagli

Pixabay

Tra i vari contenuti del decreto Aiuti-bis, il governo ha varato anche la proroga dello sconto sulle accise sui carburanti per contrastare l’aumento dei prezzi che dall’inizio dell’anno sta attanagliando gli automobilisti.

Un provvedimento necessario per milioni di italiani che sono costretti tutti i giorni a usare l’auto per recarsi a lavoro, accompagnare i figli a scuola e tanto altro, in modo particolare per gli vive in territori poco coperti dai mezzi pubblici.

Lo sconto sulle accise applicato alla pompa è di 30,5 centesimi: 25 più Iva. Il primo taglio era stato previsto con il decreto Ucraina-bis: per la benzina era di 478,40 euro per 1.000 litri mentre per l’olio da gas o il gasolio. di 367,40 euro per 1.000 litri.

Qualche settimana dopo l’invasione da parte della Russia, abbiamo assistito a lunghe file ai distributori prima che il prezzo medio toccasse la soglia dei 2 euro a litro.

Il timore si è rivelato purtroppo legittimo e così è stato. Raggiunto quel prezzo, si è mantenuto alto per molto tempo. Da qualche settimana è però in calo e la benzina è fissa a circa 1.8 euro a litro con il diesel poco più basso. Una situazione inimagginabile fino a circa un anno e mezzo fa. Oggi se un distributore ha il cartello a 1.7 è conveniente ma nei fatti il prezzo è ancora molto alto.

Sconto benzina fino al 20 settembre prossimo

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

È stata anche stabilita l’aliquota Iva applicata al gas naturale usato per l’autotrazione nella misura del 5%. Ora con la norma appena varata il taglio sarà valido fino al 20 settembre per benzina, diesel o gasolio e GPL. Per il gas naturale usato per autotrazione è stata confermata l’aliquota di accisa a zero euro per metro cubo.

Rispetto all’ultimo provvedimento, riconfermata anche l’aliquota Iva applicata al gas naturale per l’autotrazione al 5%. Nel periodo in cui lo sconto è in vigore, non si applica l’aliquota agevolata sul gasolio commerciale usato come carburante.