Bonus Spesa 450 Euro: la scadenza è il 6 novembre

Bonus Spesa 450 euro: è già possibile inviare la domanda: quali sono i requisiti per ottenere l’aiuto contro il carovita

C’è un nuovo Bonus spesa e si possono ottenere fino a 450 euro. L’importo erogato varia in base all’Isee, requisito indispensabile per ottenere l’aiuto per fronteggiare il caro-vita. È già possibile richiederlo e c’è tempo fino al 6 novembre 2022.

Sono tante le agevolazioni messe a disposizione dal governo per aiutare i cittadini contro la crisi dell’inflazione, destinata a peggiorare nei prossimi mesi con l’arrivo delle temperature più basse. Tutti consumeremo più gas e corrente per riscaldarci e illuminare casa e strade con maggiori ore di buio. Ma sono tante anche le amministrazioni locali che stanno elargendo gli aiuti, come in questo caso.

Bonus Spesa 450 Euro ma non solo: quale Comune ha predisposto il servizio

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Il Comune in questione è Parabiago, nel Milanese, con circa 27mila abitante. In realtà dovremmo parlare al plurale visto che si tratta di tre bonus. Sono contributi ad integrazione del reddito: Bonus spesa, Bonus Affitto e Bonus energia, ma non sono cumulabili.

Ovviamente bisogna essere residente nel territorio di Parabiago e il richiedente e i suoi familiari non devono essere in possesso di conti correnti, titoli e o azioni di importo superiore a 10mila euro.

L’Isee non deve essere superiore ai 20mila euro. Può arrivare fino a 450 euro quello della spesa, erogato a scaglioni in base al numero dei componenti del nucleo familiare.

Gli importi sono cosi individuati:

150,00 euro per nuclei familiari composti da 1 sola persona;
250,00  euro per nuclei familiari composti da 2 persone;
350,00 euro per nuclei familiari composti da 3 persone;
450,00 euro di Bonus per nuclei familiari composti da 4 persone o più.

Ma come viene dato materialmente il bonus? Verrà erogato sotto forma di card elettronica spendibile presso i punti vendita convenzionati. Come il Reddito di Cittadinanza non è convertibile in denaro e non è cedibile a terzi.

Per presentare la domanda bisogna collegarsi al sito istituzionale del Comune di Parabiago, utilizzando l’apposito modulo. Bisogna allegare anche la carta di identità del richiedente.

Si può presentare una sola domanda per nucleo familiare e della gestione dell’istanza se ne occuperà i Servizi Sociali comunali. Il contributo sarà erogato con l’ordine di arrivo e l’esito della domanda sarà comunicato al richiedente via email.