Come fare a chiudere un Conto alle Poste

Chiudere un Conto alle Poste, qual è la procedura da seguire per rescindere quello che di fatti è un contratto

Adobe

Tantissimi italiani in tasca hanno la Postepay, oppure nella sua versione con Iban quella Evolution. I servizi finanziari messi a disposizione da Poste negli ultimi anni sono aumentati tanto. Per molti sono convenienti perché sono a zero spese e facili da gestire.

Comoda e semplice è anche la procedura per l’apertura tramite app e variegate sono le offerte di conto corrente BancoPosta come Start, Start Giovani, Medium e Plus. Ovviamente è possibile anche farlo direttamente allo sportello con un consulente esperto in grado di spiegare tutti i dettagli. Dal momento in cui si è titolare di una carta del genere, ci sono tanti servizi a disposizione. Ad esempio si possono fare prelievi, versamenti e bonifici.

Conto alle Poste, una scelta per tanti

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Avere soldi in Posta, soprattutto in questi tempi, è un’opzione che scelgo in tanti, sotto varie forme. Pensiamo ad esempio quando nasce un figlio. Genitori e nonni come regalo aprono un libretto postale e di tanto in tanto nel corso degli anni versano sempre qualcosa. Forse gli interessi non saranno altissimi anche se Poste propone alcune soluzioni con tassi più alti, ma sono soldi a sicuro pur se non immuni dall’erosione dell’inflazione.

Le due opzioni

Ma è anche così facile chiudere un conto? Quando si apre un conto in pratica si sottoscrive un contratto, che sia con la banca o le poste. Dunque chiuderlo significa rescindere l’accordo. Per farlo ci sono due modi. Il primo è recarsi direttamente all’ufficio postale e consegnare tutto carte di credito, bancomat e libretti degli assegni.

In secondo modo è inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno a Centro Servizi Firenze 2 – CP 5000 – 50142 FIRENZE- Si può anche spedire tutto all’indirizzo dell’ufficio postale presso il quale si era aperto il conto corrente, allegando modulo predisposto di richiesta di chiusura del conto corrente che si trova sul sito di Poste.