Come risparmiare con Apple Watch: l’incredibile nuova funzione

Uno dei migliori dispositivi wearable, proprio di recente, ha immesso nel nuovo modello un’opzione davvero utile.

applewatch funzione
Smartwatch (Adobe)

Sono finiti, ormai, i tempi in cui un orologio era semplicemente un orologio. Al giorno d’oggi, infatti, con il sopraggiungere dell’era informatica, si sono sempre più diffusi quelli che, oltre a indicarci l’ora, sono dotati anche di altre funzioni.

In effetti, da qualche anno a che parte, sono stati introdotti sul mercato i cosiddetti wearable, in altre parole, dispositivi indossabili che ci danno la possibilità di effettuare diverse operazioni utili.

Per esempio, quindi, possiamio affermare che gli smartwach sono nati all’incirca una decade fa, e, da quel momento, ne sono stati proposti diversi modelli di differenti brand.

Anche lo stesso Google, vedendoci delle grosse potenzialità in tal senso, iniziò quindi a prenderli seriamente in considerazione.

In genere, comunque, questi comodi accessori possono esserci darci modo di avere a portata di mano le app preferite, rendendo meno indispensabile tirare fuori dalla tasca o dalla borsa il nostro smartphone.

Comunque sia, naturalmente, per ora lo smartwatch per eccellenza possiamo affermare con tranquillità che sia l’Apple Watch.

Il prezzo, anche in questo caso, può variare, e, d’altra parte, a seconda delle prestazioni,  potrebbe addirittura arrivare sugli 800 euro.

Il nuovo WatchOS 9

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Ma, vediamo, nella fattispecie, qual è la novità proposta attualmente dal nuovo modello denominato WatchOS 9, uscito soltanto un paio di mesi or sono.

In particolare, quindi, secondo quanto viene riportato da fonti attendibili, questi tipi di apparecchi elettronici possiedono anche la funzione che permette un risparmio energico.

A quanto pare, quindi, si può facilmente abilitare questa opzione tramite, per l’appunto, la sezione delle impostazioni. In effetti, può venire comodo per essere avvisati in tempo che la batteria si sta quasi scaricando.

Apple, quindi, ha affermato che quando si arriva precisamente al 10 per cento, una notifica avvisa il possessore dell’orologio intelligente, proponendogli di accendere, per l’appunto, la modalità di risparmio energetico.

Inoltre, quando si raggiunge l’80 per cento, tale funzione viene disabilitata in automatico. Quando, perciò, si sta usando il risparmio di energia, le opzioni caratterizzate da energivore, si spegneranno.

Insomma, quando si è in questa modalità, più che altro, si potrà usare questo strumento per conoscere l’ora come un qualsiasi altro orologio digitale.