Bonus Psicologo: altro che fondi per tutti, respinte il 90% delle domande

Bonus Psicologo, i soldi sono insufficienti. L’Inps ha comunicato che solo una piccola parte delle richieste è stata accolta

Bonus Psicologo
Pixabay

Graduatorie complete. L’Inps comunica con il messaggio 4446 del 9 dicembre 2022 che gli elenchi degli aventi diritto del Bonus Psicologo sono stati chiusi.

Per chi vuole controllare l’esito della proprio domanda deve accedere con le proprie credenziali SPID, CIE o CNS al Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche dell’area riservata Inps.

Bonus Psicologo: quante domande sono state accolte

Oltre all’esito è possibile visionare il codice univoco che dovrà essere comunicato al professionista e la somma del contributo. Secondo Repubblica una domanda su dieci è stata accolta.

L’Istituto di Previdenza aveva già fatto sapere con il messaggio numero 3820/2022 che dalla data di pubblicazione si hanno a disposizione 180 giorni di validità del codice univoco utili per usufruire del bonus.

LEGGI ANCHE: Incentivi Auto fino a 5.000 euro: ecco a chi spettano

Il Bonus Psicologo 2022 assegna massimo 50 euro per ogni seduta di psicoterapia. La somma riconosciuta è in base all’Isee. Il valore massimo che ogni richiedente può ottenere è 600 euro.

Fondamentale anche la data della domanda. Il termine ultimo era il 24 ottobre e avranno precedenza chi ha fatto prima la domanda perché il servizio sarà erogato fino a esaurimento dei fondi.

L’Inps infatti provvederà a erogare la prestazione in base alle graduatorie regionali, dopo il trasferimento dei fondi agli enti locali o Province autonome.

Se il trasferimento dovesse essere mancante o parziale, ciò non costituirà rigetto della domanda ma solo la sospensione, in attesa che i fondi saranno trasferiti interamente alle regioni.

Il bonus è nato per aiutare i cittadini ad affrontare i problemi sorti in modo particolare con la pandemia. Tantissimi hanno provato ad approfittare dell’agevolazione. Infatti le domande presentate sono molte, oltre 395mila. Quelle accolte però arrivano solo a 41.657.

Dati molto chiari che fanno capire in modo inequivocabile qual è la situazione degli italiani che hanno la necessità di confidarsi con un professionista in materia.

LEGGI ANCHE: Bonus Psicologo: come scoprire se la domanda è stata accolta

Un lavoro di introspezione che molti finora non hanno pensato di fare a causa di problemi economici ma che grazie al fondo del bonus possono sfruttare.

Impostazioni privacy