Pagamento delle Pensioni, ecco il calendario completo 2023

Con il nuovo anno ormai giunto viene da chiedersi quando avverrà il pagamento delle pensioni: ecco il calendario INPS per l’attribuzione degli assegni mensili.

Calendario pagamento pensioni 2023
(tigerlily713 – Pixabay)

A partire dal 3 gennaio 2023 è iniziata l’erogazione delle pensioni per il nuovo anno, solitamente versate il primo giorno del mese di riferimento. Il 2023, però, è iniziato di domenica, per questa ragione l’ente di previdenza ha avuto bisogno di un giorno in più per organizzare il versamento degli assegni pensionistici a tutti gli aventi diritto. Ed ecco spiegato il ritardo di un giorno nell’arrivo dell’assegno mensile.

Chi dunque riceve la propria pensione con accredito automatico su conto corrente può già godersene i frutti. Il discorso è un po’ diverso per chi invece ritira la pensione in contanti recandosi alle poste. Il calendario per il ritiro del trattamento pensionistico, come al solito, è previsto nell’arco dei primi giorni del mese, in cui gli utenti vengono suddivisi in base al cognome.

Pagamento pensioni mese per mese: il calendario esatto

Il 3 gennaio è stata la volta di tutti i cognomi dalla A alla B; il 4 gennaio per quelli dalla C alla D. Il 5 gennaio tocca ai cognomi dalla L alla O, il 7 gennaio dalla P alla R. Va dunque escluso il giorno dell’epifania, nonché domenica 8 gennaio. Il 9 gennaio, infine, sarà la volta dei cognomi dalla S alla Z.

Concludendo si può dunque affermare che la pensione, nel corso dell’anno, verrà versata nel primo giorno bancabile utile del mese. A tal proposito bisogna però considerare che non sempre il primo giorno bancabile corrisponderà al giorno uno del mese, proprio come è successo a inizio gennaio.

LEGGI ANCHE -> Pensioni, arrivano aumenti e rivalutazioni. Cosa dobbiamo attenderci

LEGGI ANCHE -> Pensioni anticipate senza limiti, cosa si potrà fare nel 2023

Anche per coloro che ricevono la pensione direttamente su conto corrente bisogna inoltre considerare che le condizioni per i giorni bancabili cambiano tra istituti di credito e Poste Italiane. I primi considerano giorni feriali quelli dal lunedì al venerdì, mentre Poste Italiane include anche il sabato.

Ecco nel dettaglio quali saranno i primi giorni bancabili di ogni mese del 2023:

  • gennaio 2023, martedì 3;
  • febbraio 2023, mercoledì 1;
  • marzo 2023, mercoledì 1;
  • aprile 2023, sabato 1 aprile alla posta, lunedì 3 in banca;
  • maggio 2023, martedì 2;
  • giugno 2023: giovedì 1;
  • luglio 2023, sabato 1 alla posta, lunedì 3 in banca;
  • agosto 2023, martedì 1;
  • settembre 2023: venerdì 1;
  • ottobre 2023: lunedì 2;
  • novembre 2023: giovedì 2;
  • dicembre 2023: venerdì 1.

Per il 2023, inoltre, sono previsti lievi aumenti sulla pensione che faranno piacere a molti utenti.