Vuoi eliminare l’account di Poste Italiane? Ecco come fare

Se, per caso, ti stai chiedendo come recedere dalla registrazione alla nota società, allora, ti conviene leggere le prossime righe.

Poste Italiane account
Poste Italiane (Adobe) – Bonificobancario.it

Poste Italiane, al giorno d’oggi, come molti sanno già, offre ai propri clienti svariati servizi. Sì, perché, se inizialmente, il compito di questa società era solamente quello di recapitare le lettere o i pacchi, adesso non è più così.

Anzi, al contrario, attualmente si può persino aprire un conto corrente ed effettuare delle operazioni molto simili a quelle di un tradizionale istituto di credito.

Per di più, nel caso che non si vogliano sostenere eccessive spese, si può anche optare per una comoda PostePay Evolution che, per l’appunto, dà modo di possedere un codice Iban, necessario in svariate occasioni.

Inoltre, da non dimenticare che, sempre al passo con i tempi, anche Poste Italiane permette di tenere controllate le proprie finanze e gestirle con l’ausilio di un’apposita applicazione.

Tuttavia, forse, c’è chi si potrebbe chiedere qualcosa in particolare. Se, infatti, si è nella condizione di dover eliminare completamente un account di Poste Italiane, sappiate che c’è una procedura specifica.

Insomma, qualora aveste deciso che non volete più continuare ad avere credenziali di questa tipologia, allora, dovrete procedere come vi spiegheremo nelle prossime righe.

Così, se proprio siete sicuri di non accedere più ai servizi di Poste, dovrete, prima di tutto, armarvi di una copia della carta d’identità e del codice fiscale da scansionare oppure da fotografare con lo smartphone.

La revoca online

Poi, da non dimenticare, anzi, un altro passaggio molto importante è quello di scaricare il cosiddetto modulo di revoca che troverete facilmente sul sito ufficiale di Poste Italiane.

In questo documento, quindi, andrete a segnare tutte le informazioni personali richieste e anche il motivo del recesso. Quando avrete compilato il foglio in tutte le sue parti, potrete, quindi, collegarvi alla sezione apposita denominata Scrivici.

In questo caso, perciò, andrete a selezionare la dicitura Accesso / Revoca al sito. E, inoltre, troverete in questo spazio anche l’opportunità di allegare i documenti che avete preparati precedentemente.

LEGGI ANCHE –> La brutta notizia se hai aperto un conto corrente in Italia

LEGGI ANCHE –> Nuovi limiti 2023 se effettui un bonifico bancario

Come è ovvio che sia, perciò, l’ultimo passaggio, dopo aver confermato di non essere un robot, è quello in cui cliccherete su Invia messaggio.