Natale 2021, triste come non mai: i rincari previsti per le feste

Manca ancora qualche mese al Natale 2021 ma si parla già di rincari. Purtroppo le festività saranno tristi per milioni di italiani.

Natale - pixabay
Natale – pixabay

Sta per arrivare uno dei periodi più belli dell’anno, il Natale. Con l’esattezza mancano 60 giorni tondi tondi e si cominciano a mettere su carta i primi rincari. Purtroppo sarà un Natale triste per milioni di italiani, l’inflazione di alcuni prodotti è alle stelle e la situazione sta peggiorando giorno dopo giorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Vincita quasi milionaria con il Superenalotto. La combinazione vincente ha dell’incredibile

Il rincaro sull’energia, sul gas, sui carburanti è solo l’inizio, a breve i prezzi lieviteranno anche per i beni di prima necessità, come cibo, vestiti, medicine e prodotti per la cura della persona.

Più tasse meno spese, l’Italia che non aiuta gli italiani

supermercati - pixabay
supermercati – pixabay

Il Natale sarà rovinato da prezzi decisamente troppo inflazionati, i generi di prima necessità, come pasta, pane, farina, latte, olio extravergine di oliva, stanno subendo un vertiginoso aumento.

Secondo recenti studi del Codacons la spesa stimata per il periodo natalizio è di 1,4 miliardi. Nelle scorse settimane si è registrato un aumento notevole di alluminio e zinco, questi prezzi non si vedevano dal lontano 2007, stessa cosa per l’acciaio che registra un rincaro del 100%, il più alto registrato rispetto al 2020.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Collezionismo: le videocassette che valgono tanto. L’elenco

Facendo una stima, si può preannunciare che gli italiani per il tradizionale cenone e pranzo di Natale, con famiglie, parenti ed amici al seguito, spenderanno all’incirca 900 milioni di cibo ( carne e pesce) , 450 milioni di vino e bevande varie, mentre si prevede una spesa di 480 milioni per ortaggi e frutta, per i dolci tipici del periodo si spenderanno 300 milioni, mentre per pane e pasta 330 milioni.

Tutto tace sulla spesa dei regali, al momento alcune attività commerciali e tour operator stanno lanciando qualche idea, pacchetti regalo per trattamenti estetici o mini viaggi. Sicuramente ci sarà un ridimensionamento e verranno accontentati in primis i bambini che credono ancora nella magia che questo periodo sa regalare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bonus occhiali, di cosa si tratta e chi ne ha diritto. Scopriamolo insieme