Basta docce tutti i giorni. Le cattive abitudini che fanno male, ti spieghiamo perché

Lavarsi tutti i giorni fa male, anche se non l’avresti mai pensato o detto è davvero così. Oggi ti spieghiamo il perché, i motivi sono sorprendenti.

doccia- pixabay
doccia- pixabay

Fin da piccoli ci hanno insegnato che dobbiamo lavarci, cosa giustissima ed assolutamente necessaria se vogliamo avere una vita sociale serena e senza critiche da parte dei nostri amici o conoscenti. Ma se ti dicessimo che farsi la doccia tutti i giorni fa male? Ci crederesti?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> “Vite al Limite”. Sapete quanto guadagna il famoso chirurgo Younan Nowzaradan? Cifre incredibili

Ebbe si, non bisogna lavarsi assiduamente se vogliamo vivere in salute e rispettare l’ambiente. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e poi forse riuscirai a cambiare idea.

Meno ti lavi meglio è, attenzione però non è un monito che spinge a trascurarsi

doccia- pixabay
doccia- pixabay

Essere puliti e profumati è un regalato che facciamo a noi stessi e agli altri, i cattivi odori non piacciono a nessuno quindi è sempre meglio evitare spiacevoli situazioni. Come in tutte le cose gli eccessi fanno male, è giusto lavarsi dopo l’attività sportiva o se si è sporchi, ma è altrettanto giusto limitare i lavaggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Tirare lo sciacquone dopo aver essere andati in bagno è sbagliato: svelate le motivazioni

Una persona in media, si lava due volte al giorno, quindi due docce al giorno. In estate questa pratica potrebbe essere consona alla stagione dal momento che si suda ed è piacevole togliersi da dosso qualche cattivo odore, ma in inverno è possibile limitare i lavaggi. Scopriamo per quale motivo.

Lavarsi troppo spesso causa malattie alla pelle. Purtroppo si va sempre alla ricerca di saponi molto profumati, con l’intento di fare durare quanto più a lungo possibile l’odore piacevole del bagnoschiuma. Questa ricerca sfrenata al detergente profumato è sbagliata, il profumo può causare irritazioni, secchezza della pelle, eczemi e mal di testa, nei casi più gravi anche reazioni allergiche molto estese. Per evitare spiacevoli situazioni acquistate saponi naturali.

I saponi inquinano l’ambiente. Fare troppe docce al giorno vuol dire acquistare una quantità enorme di prodotti per lavarsi, dal momento che i saponi vengono venduti in flaconi di plastica vuol dire che ogni anno si producono quintali e quintali di plastica. Questo sembra un paradosso, acquistiamo prodotti che ci rendono puliti ma inquiniamo con gli stessi scarti in plastica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cristiano Ronaldo e gli incassi milionari. Ti va di sbirciare nelle tasche di CR7?

L’acqua si paga, è un bene prezioso e non si spreca. Quando ci facciamo la doccia consumiamo litri e litri di acqua. Ogni volta che ci laviamo consumiamo 16 litri di acqua al minuto, se la tua doccia dura 15 minuti consumi 225 litri di acqua che moltiplicati per due docce al giorno sono 450 litri di acqua. Dal momento che l’acqua è un bene prezioso e che le bollette hanno un costo, non è meglio limitare i lavaggi e risparmiare?

In inverno consumiamo più energia. Nelle stagioni fredde siamo abituati a docce molto calde, l’acqua ad una certa temperatura viene riscaldata dalla caldaia che si attiva mediante la corrente. In questo caso doppio spreco, sia per quanto riguarda l’acqua che per quanto riguarda la corrente.

L’ideale sarebbe fare la doccia una volta ogni due giorni, salvo casi eccezionali, per la tua igiene quotidiana puoi pensare di lavarti velocemente a pezzi.