Edilizia novità in arrivo, niente certificazioni per piccole spese

Bonus edilizi e novità in arrivo. Stabilita la soglia dei lavori entro la quale non ci sarà asseverazione né visto di conformità.

Lavori in edilizia
Lavori in edilizia (Foto da Pixabay)

Continua ancora la lotta da parte del governo contro tutti coloro che tentano di non pagare quanto stabilito. Si tratta di frode se si lavora senza versare il giusto contributo e per queste attività devono essere attuate misure di controllo.

Si annunciano correttivi al decreto anti frodi. Previsti alcuni interventi approvati dalla maggioranza riguardanti varie misure relative all’edilizia. Saranno questi degli interventi volti ad aumentare la stretta contro le frodi.

Per quanto riguarda le modifiche che si vorrebbero apportare al decreto legge antifrodi sembra ci siano già dei punti ben chiari. L’obiettivo sarebbe quello di escludere gli interventi di edilizia libera che rientrano nella soglia di spesa al di sotto dei 40 mila euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Messaggi truffa denunciati, la Polizia avverte i cittadini

Modifiche relative ad alcuni lavoro di edilizia

Certificati da firmare
Certificati da firmare (Foto da Pixabay)

A quanto pare non ci saranno asseverazione o visti di conformità per quegli interventi che rimarranno sotto la soglia dei 40 mila euro. Si tratterebbe quindi di lavori di piccola spesa, come potrebbero essere quelle legate all’istallazione dei condizionatori o la sostituzione della caldaia.

Restano invece per tutti quei lavori che superano tale soglia. Infatti per questi continuerà ad applicarsi sia il controllo preventivo sia la detrazione della spesa aggiuntiva. Una spesa inevitabile se legata alla necessità di un visto e dell’asseverazione.

LEGGI ANCHE ->Quando registrare un contratto all’Agenzia delle Entrate

Tra questi rientra anche il Bonus Facciate, ritenuto sensibile al rischio di frodi, per il quale si applicheranno le misure già note a prescindere dal tipo di importo. Inoltre per i lavori che restano oltre la soglia scelta potrebbe essere consentita la possibilità di detrarre il costo del servizio.