Novità pagamenti online. Sembra già non se ne possa fare a meno

Pagamenti, arriva l’alternativa ai contanti, bonifici e carte prepagate. Ora pagare sarà più facile e più rapido di quanto si possa immaginare.

Progresso tecnologico
Progresso tecnologico (Foto da Pixabay)

Se l’idea è quella di liberarsi dei contanti ci sarà inevitabilmente il rovescio della medaglia. Occupandosi di meno aspetti riguardanti la produzione, il prelievo e il controllo di liquidi ci saranno maggiori occasioni per migliorare l’aspetto tecnologico finanziario.

Infatti già da tempo si stanno presentando nel nostro Paese progressi talmente comodi che molto spesso non si sa come si viveva prima senza averli. Pensiamo alle carte di credito, agli sportelli automatici, ai POS, ai pagamenti online, al contactless, alle carte prepagate e ora un’altra novità.

Oltre alla diminuzione di contanti sempre più evidente c’è di contro l’aumento di spese fatte online. Di questo ne risentono ovviamente molti punti vendita che forse saranno anche loro destinati a sparire. Ma internet è sempre di più il futuro e le novità di pagamento si adattano ad esso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Evasione fiscale, il modo impensabile concepito dal Fisco per contrastarla

La novità per i pagamenti online

Pagamenti online
Pagamenti online (Foto da Pixabay)

Attualmente è possibile pagare online tramite bonifici, carte di credito o carte prepagate, ma in ogni caso ci sono dei costi aggiuntivi per l’utilizzo di piattaforme che gestiscono tali transazioni. Negli ultimi due anni, più o meno dall’inizio della pandemia, si è registrato un grande aumento nell’utilizzo di un nuovo metodo di pagamento.

Si chiama Account-to-Account, o per gli amanti degli acronimi, A2A. Si tratta di un metodo considerato molto più snello in quanto elimina la piattaforma intermediaria e ogni movimento sembra avvenire in modo più rapido e sicuro.

Ovvero, al momento dell’acquisto e quindi del pagamento online si potrà accedere al logo MyBank. Inserendo poi il nome della propria banca, con la quale si ha un conto che verrà utilizzato per il pagamento, si verrà reindirizzati al proprio servizio di online banking. A questo punto basterà inserire le proprie credenziali per accedere al conto online ed effettuare quindi il pagamento.

VEDI ANCHE ->Il tesoro ed il tasso. L’eccezionale scoperta tra le montagne

Eliminato l’intermediario si eliminano i costi aggiuntivi, tempi di attesa e noiosi codici di accesso per la sicurezza. Augurandoci che resti un metodo sicuro e a prova di hacker probabilmente continuerà ad essere un tra i più utilizzati anche in futuro.