Risparmiare un bel gruzzoletto facendo shopping online: i consigli per farlo in modo efficace

Risparmiare un bel po’ di soldi facendo acquisti online; comprare senza muoversi da casa è ormai una conseutudine assodata per molti utenti. Ma siete sicuri di farlo nel modo giusto? Ecco alcuni consigli pratici

risparmiare online
Personal computer (Foto da Pixabay)

Che abbiate bisogno di un semplice capo di abbigliamento, un piccolo elettrodomestico, fino a pezzi d’arredamento, automobili, gioielli o accessori di tutti i tipi e tutti i generi, non c’è davvero limite a ciò che potete trovare su Internet.

É il paradiso per gli shopping addicted o per i super pigri che non vogliono uscire da casa per comprare ciò che gli necessita. Tuttavia, data la vastità di opzioni, cercare l’occasione migliore online può apparire come un lavoro ingrato e sfiancante. Non è raro passare ore a navigare sul web solo per ritrovarsi a mani vuote, o peggio, con un mucchio di roba acquistata sotto l’impulso del momento a un costo troppo caro. I siti web sono strutturati per catturare la nostra attenzione con sconti, offerte “imperdibili” e “irripetibili”, saldi stagionali, coupon, piani fedeltà, eccetera. Come trovare la strada sicura per uscire da questo labirinto e accaparrarsi VERAMENTE il miglior affare? Ecco alcuni consigli per risparmiare tempo e denaro.

Risparmiare tempo e denaro facendo shopping online: ecco cosa dovreste fare

risparmiare
Shopping online (Pixabay)

Fate una lista di ciò che desiderate comprare

Avere un’idea precisa di cosa si desidera acquistare prima di affrontare il labirinto dello shopping online vi aiuterà a rimanere concentrato e a non divagare. Non sarete distratti da articoli non correlati alla vostra ricerca e non farete acquisti inutili e impulsivi. Saprete di cosa avete effettivamente bisogno. Eliminare ciò che non è necessario significa risparmiare denaro.

Attenzione: ricordate che vale l’opzione più economica non è necessariamente la migliore. L’alta qualità di solito costa di più ma significa (nella maggioranza dei casi) che l’oggeto in questione durerà più a lungo senza che dobbiare affrontare una nuova spesa in tempi brevi.

Confrontate i prezzi e visitate siti web di offerte

Basta alla lunga perdita di tempo confrontando i prezzi navingando sui siti, uno per uno. Oggi ci sono diverse piattaforme di confronto dei prezzi e funzionano come dei motori di ricerca. Così è decisamente più facile trovare il costo più vantaggioso. Honey, per esempio, è un’estensione gratuita che confronta tutti i venditori su Amazon. Anche la scheda “Shopping” in Ricerca Google ti consente di sfogliare i prodotti suggeriti da innumerevoli rivenditori ed è possibile anhe impostare un filtro per stabilire il range dei prezzi.

Lasciate gli articoli nel carrello

Questo è un trucchetto poco conosciuto e può servire, ovviamente, per gli articoli di cui non abbiamo urgentemente bisogno. Una volta trovato un oggetto che ci interessa, aggiungetelo al carrello e lasciatelo lì.

Dovrete essere molto paziente; inizia, infatti, il gioco dell’attesa. Per incoraggiarti a completare l’acquisto dell’articolo in sospeso, i negozi online potrebbero tentarti con notifiche che annunciano “ultima possibilità!” o “solo 1 articolo rimasto in magazzino”. Non ci cascare, pazienta ancora. Dopo un po’ i rivenditori potrebbero offrirti un codice sconto per l’articolo nel carrello in modo che possano chiudere la vendita.

Iscrivetevi ai programmi fedeltà

Alcuni siti offrono programmi di ricompensa che consentono di mettere da parte punti sui tuoi acquisti in modo da ottenere sconti in un secondo momento. Se ci sono prodotti particolari che sapete di dover acquistare più e più volte in futuro dagli stessi rivenditori vale la pena controllare se hanno un programma fedeltà a cui iscriversi.